fbpx

Cremona: denunciato per guida in stato di ebbrezza con valore del doppio consentito, patente ritirata.

Ancora controlli stradali dei carabinieri. Un denunciato per guida in stato di ebbrezza con contestuale ritiro della patente di guida.

Cremona: denunciato per guida in stato di ebbrezza con valore del doppio consentito, patente ritirata.

Continuano i controlli serali e notturni dei carabinieri nell’ambito di appositi servizi finalizzati a contrastare le condotte di guida pericolose. Infatti, i Carabinieri della Sezione Radiomobile di Cremona hanno denunciato per guida in stato di ebbrezza un cittadino italiano di 48 anni.

I Carabinieri della Radiomobile, poco dopo le 20.15 del 28 novembre, a Cremona in via Ghinaglia hanno notato un’auto con due persone a bordo. Hanno deciso di procedere al controllo, fermandoli e identificandoli. L’uomo, durante le fasi di identificazione, presentava sintomi di uno stato di alterazione dovuto all’abuso di alcolici.

Inoltre, hanno percepito un forte odore di alcol provenire dall’abitacolo. Il conducente è stato sottoposto al test che ha evidenziato un valore di circa 0,95 g/l, quasi il doppio del consentito. L’uomo è stato denunciato all’autorità giudiziaria e la sua patente è stata ritirata, mentre l’auto è stata affidata a persona in grado di guidare.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Cremona: 48enne denunciato per guida in stato di ebbrezza con valore doppio rispetto al consentito, ritirata anche la patente di guida.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×