fbpx
CAMBIA LINGUA

Cremona: i Carabinieri hanno denunciato un uomo ritenuto responsabile di tentato furto in un esercizio commerciale. Aveva anche della droga in tasca

La merce è stata restituita all’esercizio commerciale

Cremona: i Carabinieri hanno denunciato un uomo ritenuto responsabile di tentato furto in un esercizio commerciale. Aveva anche della droga in tasca.

I Carabinieri della Sezione Radiomobile di Cremona hanno denunciato un uomo di 39 anni, con precedenti di polizia a carico e senza fissa dimora, ritenuto responsabile di un tentato furto in un supermercato di Cremona. E aveva in tasca dello stupefacente.

Il 24 marzo, verso le 11.00, una pattuglia dei Carabinieri della Sezione Radiomobile è stata inviata presso un supermercato della città dove era stato fermato un uomo che aveva superato le casse senza pagare della merce che aveva nascosto in uno zaino. Sul posto, i militari hanno saputo dall’addetto alla vigilanza del punto vendita che, poco prima, aveva visto entrare l’uomo con uno zaino in spalla, poi lo aveva visto girare a lungo tra le corsie e, infine, lo aveva visto recarsi alla cassa dove aveva pagato prodotti di scarso valore.

Quindi, lo ha bloccato per un controllo mentre si stava allontanando, chiedendogli di vedere lo zaino che è risultato pieno di prodotti alimentari, per un valore di circa 50 euro, che non erano stati pagati. A quel punto, i militari lo hanno perquisito e aveva nelle tasche una busta in cellophane contenente 1,5 grammi di hashish. La merce è stata restituita all’esercizio commerciale e, ricevuta la denuncia da parte del responsabile, i Carabinieri hanno denunciato l’uomo per tentato furto e lo hanno segnalato all’autorità amministrativa come assuntore di stupefacenti.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Cremona: i Carabinieri hanno denunciato un uomo ritenuto responsabile di tentato furto in un esercizio commerciale. Aveva anche della droga in tasca.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×