fbpx
CAMBIA LINGUA

Castelverde, Cremona: denunciati un uomo ed una donna 30enni responsabili di un furto di un valore di 400 euro all’interno di un esercizio commerciale

i due soggetti trafugavano dei capi d’abbigliamento dagli scaffali di un negozio di Castelverde, per un valore di circa 400 €uro, forzando i dispositivi antitaccheggio ed occultando la refurtiva sotto gli abiti.

Castelverde, Cremona: denunciati un uomo ed una donna 30enni responsabili di un furto di un valore di 400 euro all’interno di un esercizio commerciale.

I Carabinieri della Stazione di Castelverde, al termine di una serie di accertamenti, hanno denunciato per furto aggravato un uomo ed una donna entrambi 30enni, con pregiudizi penali, ritenuti responsabili di avere rubato presso un esercizio commerciale.

I fatti risalgono allo scorso 09 dicembre, allorquando i due soggetti trafugavano dei capi d’abbigliamento dagli scaffali di un negozio di Castelverde, per un valore di circa 400 €uro, forzando i dispositivi antitaccheggio ed occultando la refurtiva sotto gli abiti della donna allontanandosi dall’esercizio commerciale.

I militari hanno acquisito la denuncia del proprietario del negozio e le immagini registrate dalle telecamere riuscendo così a risalire all’identità dei due autori, che venivano quindi deferiti in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Cremona per il reato di furto aggravato in concorso.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Castelverde, Cremona: denunciati un uomo ed una donna 30enni responsabili di un furto di un valore di 400 euro all’interno di un esercizio commerciale.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×