fbpx

Johnny Depp torna a Cannes da Re – riceve sette minuti di applausi

Johnny Depp torna a Cannes da Re – riceve sette minuti di applausi.

Lo si può definire un redivivo. Johnny Depp è tornato e lo fa aprendo la 76esima edizione del festival di Cannes. L’attore americano, prossimo ai sessant’anni, ha dominato la Croisette, catturando l’attenzione di flash e pubblico sul primo red carpet.

In nuovo stile, Johnny Depp è apparso elegantissimo e impeccabile per la cerimonia di apertura al Palais du Cinema. Smoking doppiopetto, gilet nero, camicia con collo a punta ad ala e pochette da taschino bianche, orecchini, numerosi anelli, capelli raccolti in un codino, e uno sguardo reso intenso dal kajal nero, rievocando l’intramontabile pirata Jack Sparrow.

La premiere del film Jeanne du Barry, diretto da Maïwenn, (regista e protagonista), insieme a Depp, riceve ben 7 minuti di applausi dalla platea; l’attore americano si mostra con occhi lucidi e seriamente emozionato. “Jeanne du Barry” parla di Jeanne Becu, la cortigiana favorita del re. Battuta cult quando il medico la visita a Versailles: «Quanti uomini ha avuto?». Lei: «Uno alla volta». Figlia illegittima, conquista con grazia e mascolinità il re, il donnaiolo Luigi XV, interpretato da Johnny Depp, ricoperto di cipria e parrucca.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Johnny Depp torna a Cannes da Re – riceve sette minuti di applausi

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×