fbpx
CAMBIA LINGUA

Cagliari: interventi urgenti di messa in sicurezza di 7 grandi alberature in città colpite da infezioni fungine

Sono state identificate 15 differenti specie fungine, alcune delle quali al primo riscontro documentato in Sardegna.

Cagliari: interventi urgenti di messa in sicurezza di 7 grandi alberature in città colpite da infezioni fungine

In seguito alla caduta di un’importante branca di un Ficus macrophylla in Piazza Ingrao, avvenuta lo scorso 15 maggio 2023, il Servizio Parchi, Verde e Gestione Faunistica si è attivato per l’avvio di un complesso monitoraggio sanitario di dieci esemplari arborei di grandi dimensioni in varie località comunali: nove esemplari di Ficus macrophylla (tre in Piazza Ingrao, tre in Piazza Matteotti, tre ai Giardini Pubblici); un esemplare di Prosopis torquata al Parco delle Rimembranze.
La scelta degli esemplari si è basata su motivazioni di importanza storica, età e dimensioni.

Monitoraggio e analisi

Tale monitoraggio, di natura estremamente specialistica, è stato affidato al Dipartimento di Agraria dell’Università di Sassari, i cui docenti e ricercatori sono esperti nel settore della Fitopatologia.
L’indagine, eseguita attraverso attività sia di campo sia di laboratorio, ha visto il prelievo di porzioni di rami e branche sintomatiche che sono state poi sottoposte ad analisi di laboratorio per l’ottenimento di isolati fungini coinvolti nella malattia e la loro caratterizzazione sotto il profilo morfologico e biomolecolare.

L’attività di monitoraggio ha evidenziato un quadro sintomatologico complesso, riconducibile all’azione di uno o più agenti patogeni, motivo per il quale, da ciascuna pianta sono stati prelevati campioni di legno e corteccia dai margini di lesioni necrotiche e cancri su fusto, branche e rami. Le analisi di laboratorio su detti campioni, sulla base dei caratteri morfologici e delle indagini molecolari, hanno consentito l’identificazione di quindici differenti specie fungine, alcune delle quali al primo riscontro documentato in Sardegna.
Al termine delle analisi, sono risultati affetti da infezioni microbiche sei esemplari arborei di Ficus macrophylla (tre in Piazza Ingrao, due in Piazza Matteotti, uno ai Giardini Pubblici) e un esemplare di Prosopis torquata (Parco delle Rimembranze).

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Piano d’intervento e limitazione all’accesso e transito delle aree 

Il Servizio Parchi, Verde e Gestione Faunistica si è immediatamente attivato per la realizzazione di un piano di intervento che consenta prontamente l’esecuzione delle linee guida d’intervento, differenziato per località (parchi, piazze aperte al pubblico e piazze sede di cantiere).
Il primo passo consiste nella delimitazione di tutte le aree coinvolte e nell’interdizione al pubblico nelle seguenti località: Giardini Pubblici, Parco delle Rimembranze, Piazza Ingrao e Piazza Matteotti.

Successivamente, a partire dalla prossima settimana, sotto la guida dei docenti del Dipartimento di Agraria dell’Università, verrà approntato il piano degli opportuni interventi fitoiatrici da eseguire. Tra le sette alberature risultate affette da infezione microbica, due risultano iscritte al Registro degli Alberi Monumentali (un Ficus microphylla ai Giardini Pubblici, la Prosopis torquata del Parco delle Rimembranze): per questo motivo, è già stata richiesta autorizzazione per gli interventi al
competente Corpo Forestale e di Vigilanza Ambientale della Sardegna.

Cagliari: interventi urgenti di messa in sicurezza di 7 grandi alberature in città colpite da infezioni fungine

Cagliari: interventi urgenti di messa in sicurezza di 7 grandi alberature in città colpite da infezioni fungine

Cagliari: interventi urgenti di messa in sicurezza di 7 grandi alberature in città colpite da infezioni fungine

Cagliari: interventi urgenti di messa in sicurezza di 7 grandi alberature in città colpite da infezioni fungine

 

 

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×