fbpx

Cagliari al via i “Mercatini tradizionali di Natale”

Dal 1 Dicembre 2023

Cagliari al via i “Mercatini tradizionali di Natale”.

Tornano in Piazza Yenne e nel Corso Vittorio Emanuele II le casette di legno che saranno, insieme alle luminarie, il primo segno tangibile dell’arrivo del Natale.

Tutto pronto, infatti, per la settima edizione dei “Mercatini tradizionali di Natale a Cagliari” che animeranno il cuore della città con animazione, musica e spettacoli per grandi e bambini. In un clima che, dal 1 dicembre 2023 al 7 gennaio 2024, coinvolgerà e riscalderà i cuori di cagliaritani e visitatori.

“Inauguriamo con i mercatini – il commento dell’Assessore alle Attività Produttive e Turismo, Alessandro Sorgia nel corso della conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa – le tante iniziative di natale che ci accompagneranno fino all’Epifania con un cartellone ricco di appuntamenti per la gioia di tutti. In più, oltre a quanto accadrà in centro, stiamo dando vita anche a tutta la città perché sono in fase di montaggio le luminarie che verranno posizionate in 60 vie di Cagliari”.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Pronti anche 2 grandi Alberi di Natale che verranno montati entro l’8 dicembre, uno in Piazza Garibaldi e l’altro in Piazza Italia a Pirri, oltre alle 38 casette, 27 nel Corso e 11 in Piazza Yenne.

“Oltre alle quasi 40 casette – ha proseguito l’Assessore Sorgia – ci sono tanti eventi importanti che sono stati realizzati, oltre che per far respirare il clima natalizio in città, anche per dare ristoro alle attività commerciali che abbiamo sempre supportato, anche nei momenti più difficili”.

A delineare il programma dell’appuntamento natalizio, nel corso dell’incontro con la stampa che si è tenuto oggi, venerdì 24 novembre 2023 nella Sala Retablo del Municipio di via Roma, è stato Emanuele Frongia per il Centro Commerciale Naturale “Corso Vittorio Emanuele II”.

“Riproponiamo quella che ormai è una consuetudine per la città di Cagliari. Grazie alla sinergia con l’Amministrazione, abbiamo lavorato velocemente per allestire un evento tra i più attesi tra quelli commerciali nella fase più importante per gli acquisti. Abbiamo 40 operatori suddivisi nelle 38 casette, 11 della quali, quelle di Piazza Yenne, sono nuove in modo da dare maggiore brio e innovazione”.

Saranno 20 le date caratterizzate dall’animazione alla quale si aggiungeranno le esibizioni del neo costituito Coro di Cagliari, la parata Disney, le mascotte targate Superanimatori, le esibizioni degli artisti di strada, i giocolieri, e i momenti musicali con i due pianoforti, uno a coda in Piazza Yenne e uno a muro nel Corso Vittorio Emanuele II, in un ricco programma di iniziative completamente gratuite e adatte a tutti.

Casette aperte a partire dal 1 dicembre con orario continuato dalle 10 alle 21 (la pausa pranzo è prevista solo nelle prime giornate). Differenti le date di chiusura tra Piazza Yenne e Corso Vittorio Emanuele II: nella prima location, l’apertura è prevista fino al 28 dicembre per poi lasciare spazio agli eventi del Capodanno, mentre nella seconda si andrà avanti fino al 7 gennaio.

“Nonostante il relativo bando sia andato deserto – la chiusura di Alessandro Sorgia – posso assicurare che ci sarà animazione anche in Piazza del Carmine. Ci dispiace che nessuno abbia aderito perché la zona ha potenzialità incredibili ma l’Amministrazione organizzerà comunque alcuni appuntamenti. E abbiamo già predisposto anche una Delibera di Giunta in modo che chi farà attività natalizia in Piazza del Carmine, paghi solo il 5% del suolo pubblico”.

Cagliari i “Mercatini tradizionali di Natale”

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×