Ricordo dei 40 anni dell’attentato alla Sinagoga di Roma

Il Presidente Mattarella in visita alla Comunità Ebraica

Ricordo dei 40 anni dell’attentato alla Sinagoga di Roma.

Quarant’anni fa un commando di terroristi palestinesi profanò la Sinagoga di Roma, gremita di bambini, in un giorno di festa.

La preghiera fu dilaniata dall’esplosione di bombe e colpi di mitra sulla folla. Tra decine di feriti gravi, si spense una piccola vita di soli due anni: Stefano Gaj Taché.

Quel giorno resterà per sempre una ferita nel cuore di Roma e dell’Italia, come ha ricordato ieri mattina con la sua presenza il Presidente Mattarella in visita alla Comunità Ebraica. Presente anche la Polizia di Stato.

311409898_2962040897274998_1045693562574306814_n

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...