Pescara, aperto il cantiere per il nuovo tratto della Strada pendolo

Unirà l'incrocio semaforico di San Donato a via Strada Comunale Piana

Pescara, Da oggi è attivo il cantiere della società Cogema, che dovrà realizzare un ulteriore tratto della cosiddetta strada-pendolo.

L’opera viaria collegherà l’incrocio semaforico tra via San Donato e via Rio Sparto (ove insiste la statua dedicata al Pontefice Paolo VI) con via Strada comunale Piana, congiungendosi a quest’ultima all’altezza di via Enzo Tortora. Si tratta di un passaggio fondamentale per il completamento di questa importante arteria, destinata a collegare vaste aree della città – dall’ospedale fino a coinvolgere via Pantini – snellendo notevolmente il traffico e agevolando la mobilità sul territorio. In questo caso, l’intervento consiste nella realizzazione ex-novo di un tratto stradale di collegamento della lunghezza di circa 420 metri; e va a integrarsi con altri realizzati negli anni scorsi (sulla direttrice via del Circuito-via Aterno-via Lago di Capestrano e via Enzo Tortora).

Le aree interessate dal progetto esecutivo sono tutte situate nella zona sud-ovest, limitrofe alle zone centrali della città, che per caratteristiche e ubicazione sono destinate a una completa trasformazione urbanistica finalizzata a realizzare un nuovo e diverso assetto nella organizzazione del territorio.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...