Forlì, ALEA Ambiente in aiuto dei cittadini sottoposti a quarantena nel 2020

Registrandosi sul sito sarà possibile avere un sconto sulla fattura 2020 per la raccolta rifiuti

Forlì, Alea Ambiente informa che tutti i cittadini che nel corso del 2020, su disposizione dell’AUSL, sono stati sottoposti a quarantena obbligatoria causa Covid-19, e che pertanto hanno sospeso la raccolta differenziata per l’intero periodo di quarantena conferendo tutti i loro rifiuti domestici nel contenitore del secco, sono invitati a sottoscrivere ed inviare apposita autodichiarazione entro e non oltre il 15 aprile 2021.

L’invio della documentazione permetterà ad Alea Ambiente di non calcolare gli eventuali svuotamenti del contenitore del rifiuto non riciclabile, oltre a quelli minimi comunque dovuti, effettuati nel periodo di quarantena, che non verranno quindi conteggiati nel computo complessivo degli svuotamenti annuali, utili al calcolo della fattura.

Si invitano dunque i cittadini interessati, a compilare l’apposito modulo scaricabile qui in ogni sua parte, riportando il periodo di quarantena indicato dall’Azienda Sanitaria. Il documento potrà essere fatto pervenire ad Alea Ambiente inviandolo via mail [email protected], spedendolo tramite posta ordinaria in via Golfarelli 123, 47122 Forlì o consegnandolo agli sportelli o a Punti Informativi dell’azienda presenti sul territorio entro e non oltre il  15 aprile 2021.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Per informazioni, contattare Alea Ambiente via email o da rete fissa N. Verde 800.68.98.98; da cellulare Tel. 0543.784700 (dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle ore 18 e il sabato dalle ore 8:30 alle ore 13, esclusi i giorni festivi).


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...