Bari, il Progetto S.A.L.E. attivo a Ferragosto

Accessibilità e mobilità in acqua per persone con difficoltà motorie

Bari, Progetto S.A.L.E. attivo a Ferragosto

 

L’assessorato al Welfare rende noto che quest’anno, in occasione della festività di Ferragosto, sulle tre spiagge cittadine di Pane e Pomodoro, Torre Quetta e di San Girolamo sarà garantita la presenza di operatori sociali e giovani volontari della associazione Gens Nova al servizio delle persone anziane e con disabilità che vorranno trascorrere la giornata al mare.

Il servizio, realizzato nell’ambito del progetto S.A.L.E. – Spiagge Aperte Libere ed Eque, sarà attivo dalle ore 9 alle 12 e dalle ore 16 alle 18 presso i presidi allestiti con dei gazebo, dove sarà possibile ricevere informazioni, richiedere un ombrellone in prestito in caso di necessità e usufruire di un corner di libri per il book sharing predisposto dalla rete Bari Social Book.

Si ricorda che il progetto prevede anche la reperibilità di un medico/Oss a chiamata per le situazioni più complesse dal punto di vista sanitario. Inoltre, nei presidi saranno distribuiti sali minerali per contrastare gli effetti dovuti alle temperature più alte.

Infine, dopo l’attivazione del servizio sul waterfront di San Girolamo, anche sulla spiaggia di Pane e Pomodoro è attiva una sedia job galleggiante, completa di una passerella in poliestere mobile, per favorire l’accessibilità e la mobilità in acqua delle persone con difficoltà motorie.

 

Bari, Progetto S.A.L.E. attivo a Ferragosto

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...