Lecco, in mostra alla Fototeca le incisioni di opere d’arte dal Rinascimento al Romanticismo

Sarà inaugurata giovedì 24 novembre

Lecco, in mostra alla Fototeca le incisioni di opere d’arte dal Rinascimento al Romanticismo.

Giovedì 24 novembre sarà inaugurata nella sala conferenze di Palazzo delle Paure la mostra “L’arte dell’incisione: grandi maestri nelle collezioni di grafica del Sistema Museale Urbano Lecchese”, realizzata dal Si.M.U.L. e curata da Barbara Cattaneo, Matilde Bianchi ed Elena Negri, che troverà spazio dal 25 novembre al 15 ottobre 2023 nella sezione di Grafica e Fotografia di Palazzo delle Paure.

L’esposizione nasce dall’intento di far conoscere al pubblico la ricca raccolta di stampe e incisioni del Si.M.U.L., composta da circa 3.000 esemplari, che può essere fruita dal pubblico solo con mostre temporanee ad hoc, attraverso la scelta dei diversi nuclei tematici presenti. L’intento è quello di mostrare una raccolta inedita di acqueforti, xilografie, litografie e incisioni a bulino, tecniche artistiche elaborate già nell’antichità e utilizzate per la riproduzione di opere d’arte a partire dalla seconda metà del XV secolo. Le incisioni che verranno esposte, dopo un lungo lavoro di catalogazione e restauro, riproducono alcune tra le più importanti opere d’arte realizzate da famosi artisti italiani ed europei fra il XV e il XVIII secolo.

I nuclei tematici selezionati per la mostra riguardano i grandi artisti del Rinascimento italiano ed europeo (Botticelli, Mantegna, Raffaello, Michelangelo, Tiziano, Rubens), il Vedutismo (Carlevarijs e Piranesi), il Neoclassicismo e il Romanticismo (Andrea Appiani, Bartolomeo Pinelli e Francesco Hayez) e la Ritrattistica (con incisioni di ritratti di celebri personalità italiane come San Francesco, Leonardo da Vinci, Giuseppe Garibaldi e Andrea Appiani).

Inoltre, in occasione della mostra è stata ideata una speciale attività didattica sull’arte incisoria, per le scuole di ogni ordine e grado, con la collaborazione dell’artista incisore Bruno Biffi.

2211_locandina_incisioni1

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...