fbpx
CAMBIA LINGUA

Vicenza. Furto di bicilette in Contrà Lampertico: fermato e denunciato il 29enne, incastrato dalle foto scattate mentre fuggiva

Un vicino di casa riusciva a documentare con delle fotografie il momento del furto, immortalando anche il volto del responsabile.

Vicenza. Furto di bicilette in Contrà Lampertico: fermato e denunciato il 29enne, incastrato dalle foto scattate mentre fuggiva.

Alle ore 19.45 di domenica 17 marzo, un equipaggio in servizio di Volante della Questura di Vicenza interveniva in Contrà Lampertico, ove un cittadino aveva segnalato il furto di due bicilette di sua proprietà da una rastrelliera vicina alla propria abitazione.

Nell’immediatezza, lo stesso proprietario, accortosi dell’accaduto, era riuscito ad inseguire il responsabile che si era visto costretto ad abbandonare una delle due bici (che veniva quindi recuperata dal legittimo proprietario), dandosi invece alla fuga a bordo dell’altra bicicletta rubata.

In quel frangente, peraltro, un vicino di casa riusciva a documentare con delle fotografie il momento del furto, immortalando anche il volto del responsabile.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Gli Agenti della Questura, pertanto, raccoglievano la descrizione del responsabile dell’accaduto e le fotografie fatte, verificando, in tal modo, trattarsi di un cittadino italiano del 1995, senza fissa dimora, già noto alle Forze dell’Ordine per reati analoghi.

I Poliziotti, pertanto, si mettevano subito alla ricerca dell’uomo che veniva rintracciato dopo un paio di ore in Campo Marzo. Lo stesso si era già disfatto della biciletta ma indossava gli stessi identici indumenti utilizzati al momento del furto. Pertanto, riconosciuto con certezza come responsabile dell’accaduto, veniva accompagnato in Questura e denunciato all’Autorità Giudiziaria per il reato di furto.

Vicenza. Furto di bicilette in Contrà Lampertico: fermato e denunciato il 29enne, incastrato dalle foto scattate mentre fuggiva.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×