fbpx
CAMBIA LINGUA

Vicenza: fermato e sanzionato dalla Polizia straniero in possesso di cannabis

L’uomo dichiarava di averla avuta in regalo poco prima da una persona in un luogo di Vicenza che non avrebbe più saputo indicare in quanto da poco in città.

Vicenza: fermato e sanzionato dalla Polizia straniero in possesso di cannabis.

Nel primo pomeriggio di ieri 2 gennaio, nel corso degli ordinari servizi di pattugliamento e di prevenzione della microcriminalità effettuati nelle aree urbane l’attenzione di un equipaggio della Polizia di Stato veniva attirata da una coppia di uomini che stazionavano davanti ad una delle sedi “Caritas” di via Pasi e che alla loro vista hanno tentato di nascondersi.
Gli Agenti di Polizia, insospettiti, decidevano pertanto di fermarli per un controllo. Entrambi gli uomini si sono mostrati collaborativi al tal punto che, a specifica richiesta di svuotare le tasche, uno dei due, I.A. di 26 anni, estraeva dalle stesse un involucro in cellophane trasparente il cui contenuto al test effettuato dal personale del locale Gabinetto di Polizia Scientifica è risultato essere positivo al cannabis test. L’uomo dichiarava di averla avuta in regalo poco prima da una persona in un luogo di Vicenza che non avrebbe più saputo indicare in quanto da poco in città.
Il soggetto, pertanto, veniva accompagnato dagli Agenti presso gli Uffici della Questura. Qui, dopo essere stato identificato e fotosegnalato, veniva sanzionato amministrativamente per uso personale di sostanze stupefacenti, nonché segnalato all’Ufficio Territoriale del Governo così come previsto dalla normativa vigente.

Vicenza: fermato e sanzionato dalla Polizia straniero in possesso di cannabis

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp
×