fbpx
CAMBIA LINGUA

Verona: nuovo blitz della Polizia Locale sui bus, 67 sanzionati perché senza biglietto

Denunciato giovane in possesso di coltello, identificate in una settimana 1.171 persone su bus e alle fermate.

Verona: nuovo blitz della Polizia Locale sui bus, 67 sanzionati perché senza biglietto.

Sono stati intensificati i controlli straordinari in città sui mezzi pubblici di ATV urbani ed extraurbani e alle fermate di piazza Bra, Pradaval e Castelvecchio.

La Polizia Locale di Verona, con il reparto Territoriale in attuazione alle indicazioni pervenute in sede di Comitato Provinciale Ordine Pubblico, in collaborazione con il personale dell’Azienda Trasporti Verona ha ripreso i controlli sui bus cittadini, effettuando un nuovo maxi servizio straordinario che ha interessato 40 pullman di ATV.

Sequestrato un coltello ad un giovane che è stato denunciato alla Procura della Repubblica.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Ufficiali ed agenti hanno controllato 972 persone, unitamente ai verificatori di ATV, comminando 67 verbali per il mancato possesso del titolo di viaggio, di cui 39 pagati immediatamente.

Sono state controllate le linee 144-138-139-110-51-61-21-23-24-113-12-11, sia in entrata che in uscita dal capoluogo.
Sono state monitorate le zone di piazzale XXV aprile, porta Vescovo, piazza Bra e Pradaval.
Per i controlli, che hanno ricevuto gli apprezzamenti di cittadini e turisti, sono state utilizzate le telecamere di videosorveglianza alle fermate, collegate con la centrale operativa del Comando Polizia Locale e a bordo dei mezzi ATV.
Proseguono poi i controlli con tre pattuglie dedicate alle fermate dei bus, per prevenire risse e rapine tra i giovani: l’azione di monitoraggio e prevenzione in atto da oltre un mese ha portato all’identificazione di altri 199 utenti, tra cui 151 studenti minorenni.
Verona: nuovo blitz della Polizia Locale sui bus ATV, 67 sanzionati perché senza biglietto.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×