Veneto, infermieri salvano la vita a un passeggero in volo

4 infermieri della Cardiologia dell’Ospedale di Chioggia sono intervenuti su un uomo colto da un. arresto cardiaco

Veneto, infermieri salvano la vita a un passeggero in volo.

“Un sanitario ha una caratteristica unica: rimane tale, a disposizione di chi sta male, in ogni momento, anche in vacanza. Complimenti, con orgoglio, a Riccardo, Katia, Tiziana e Gina. Hanno salvato una vita e credo non lo dimenticheranno mai”.

Così il Presidente della Regione Veneto si rivolge ai quattro infermieri della Cardiologia dell’Ospedale di Chioggia che, su un volo per Parigi dove si trovavano per una breve vacanza, sono intervenuti su un giovane uomo colpito da arresto cardiaco, riuscendo a rianimarlo e assistendolo fino all’atterraggio a Parigi.

“Quattro ragazzi con grande cuore e prontezza, ma anche con grande professionalità – aggiunge il Governatore – perché si sono accorti del malore solamente sentendo, con orecchio allenato, che respirava irregolarmente e hanno iniziato subito le manovre del caso, prima a mano e poi con l’aiuto di un defibrillatore nel frattempo messo a disposizione dall’equipaggio. Bravi loro – conclude – e complimento al reparto per il quale lavorano per le professionalità che sa esprimere”.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...