Varese, furti di computer e una cassaforte con chiavi delle aule di un istituto scolastico

Uomo arrestato e denunciato inoltre per ricettazione poiché si trovava in possesso delle chiavi coincidenti a quelle rubate

Varese, presso l’Istituto Secondario di Primo Grado “Anna Frank”, nella via Carnia di questo centro, i Carabinieri della Stazione Carabinieri di Varese, hanno tratto in arresto un 39enne italiano, pregiudicato, responsabile del tentato furto nelle aule didattiche.
I militari, a seguito di un precedente furto, avvenuto nella notte del 17 gennaio 2022 presso lo stesso istituto, ove ignoti, dopo essersi introdotti nella struttura avevano asportato alcuni personal computer unitamente ad una cassaforte contenente le chiavi delle varie aule dell’istituto, hanno predisposto un mirato servizio di osservazione presso la struttura che ha consentito di individuare, a notte fonda, il malintenzionato mentre si introduceva all’interno della scuola.
Immediatamente bloccato l’uomo è stato arrestato nella flagranza di reato per il tentato furto e denunciato, inoltre, per il reato di ricettazione in quanto trovato in possesso di alcune chiavi, coincidenti con quelle asportate dalla cassaforte della scuola, nel corso della notte del 17 gennaio.
L’arrestato, espletate le formalità di rito è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della Stazione Carabinieri di Varese per essere sottoposto alla direttissima, prevista per la mattinata del 18 gennaio 2022.

 

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...