fbpx

L’estate è alle porte: è tempo di mare!

Isole Canarie un paradiso tutto l'anno

L’estate è alle porte: è tempo di mare!

Isole Canarie un paradiso tutto l’anno
Per il nostro appuntamento con i viaggi di MondoeVacanze, dato l’avvicinarsi dell’inizio estate, questa settimana parliamo di mare…! E con quale meta iniziare se non con le meravigliose Isole Canarie! Dai deserti ai vulcani, dalle spiagge alle montagne, fino ai canyon,  le Canarie sono un susseguirsi paesaggi unici, che non è semplice trovare altrove. Un clima ideale tutto l’anno, con temperature che raramente scendono sotto i 20°C e la possibilità di godersi una vacanza relax al mare con tutti i servizi con un ottimo rapporto qualità/prezzo. E se in tanti italiani hanno deciso di cambiare vita, trasferendosi su queste isole non è un caso. Se questo vi incuriosisce non c’è miglior modo che fare una vacanza per toccare con mano questo angolo di paradiso a poche ore dall’Italia. Parleremo delle più rinomate e battute a livello turistico.

TENERIFE

La più grande delle isole Canarie, vi sono paesaggi mozzafiato, bellissime spiagge come Las Teresitas, El Medano, Playa del Duque, e due siti dichiarati Patrimonio dell’Umanità UNESCO. A pochi kilometri dalla capitale Santa Cruz de Tenerife si trova San Cristobal de la Laguna, la capitale storica dell’isola, dichiarata Patrimonio UNESCO per i suoi monumenti. Nel centro storico ci sono affascinanti edifici cinquecenteschi, come la Cattedrale della Laguna e la Chiesa della Concezione, ma anche le caratteristiche case e strutture colorate. Il secondo sito patrimonio UNESCO di Tenerife è il Parco Nazionale del Teide. La cima del vulcano, è a quota 3.718 metri sul livello del mare, ed è raggiungibile anche in funivia: durante l’escursione si possono ammirare fantastici paesaggi tra rocce, scenari lunari, animali autoctoni e una vegetazione unica al mondo.

FUERTEVENTURA LE SPIAGGE PIU’ BELLE

Se avete voglia di spiagge tropicali, senza volare oltreoceano Fuerteventura è l’isola che fa per voi. La seconda isola dell’arcipelago per dimensioni dopo Tenerife, ha ben 340 chilometri di coste e spiagge per tutti i gusti: sabbia bianca, sabbia nera, calette rocciose, dune, tutte caratterizzate da acque cristalline. Consigliatissime le spiagge di Cofete, Corralejo, El Cotillo e Sotavento. E’ l’isola ideale per praticare sport acquatici, come surf e windsurf, per questo motivo ogni anno vengono svolte gare di campionato mondiale di queste specialità sportive. Le sue acque cristalline si prestano inoltre per lo snorkelling e le immersioni, per ammirare infinite varietà di pesci. Da non perdere anche la montagna di Tindaya, il Parque Natural de Corralejo con i suoi 10 chilometri di dune e l’isla di Lobos, piccolo isolotto a pochi chilometri dalla costa raggiungibile in barca e da esplorare facendo trakking.

GRAN CANARIA

È la seconda isola più popolata dell’arcipelago, denominata “continente in miniatura” per la grande varietà di climi e di panorami che presenta. Meravigliose spiagge , escursioni in affascinanti scenari naturali, luoghi di cultura e divertimento. Nella capitale Gran Canaria vi sono monumenti e musei, che narrano la storia e la cultura locale. Le principali attrazioni culturali dell’isola: la Cattedrale, risalente al XV secolo, il Museo Canario e la Casa-museo di Cristoforo Colombo. Per concludere in bellezza non può mancare il divertimento notturno nelle famose Mas Palomas e Playa del Inglés. Degne di una tappa sono anche le Dune di Mas Palomas, dove potrete ammirare un vero deserto affacciato sull’oceano Atlantico.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

LANZAROTE

Grazie alla sua conformazione unica al mondo, frutto di un’attività vulcanica iniziata 22 milioni di anni fa, è stata dichiarata dall’Unesco Riserva Mondiale della Biosfera. Le località più famose per il relax ed il divertimento sono sono Playa Blanca e Puerto del Carmen. Per chi invece predilige la natura più selvaggia non può perdersi il Parco nazionale Timanfaya con i suoi vulcani, i geyser naturali e le maestose distese di lava pietrificata e il Parco Naturale dell’Arcipelago Chinijo, che fa da “casa” a varie specie di uccelli marini. Altra peculirità dell’isola è la produzione di vini DOC a La Geria, dove le sue viti crescono su terra vulcanica protetta da muretti di pietra. Per gli spostamenti interni, l’idea migliore è noleggiare un’auto, dato da una estremità all’altra dell’isola ci sono solo 71 chilometri di distanza.

 

Vacanze al mare Isole Canarie

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×