Torino, arrestato un uomo per atti persecutori e danneggiamento: si presenta sotto casa della ex moglie

La donna vedeva in maniera chiara l'ex marito lanciare delle bottiglie contro la sua auto e contro un furgone usato dal suo nuovo compagno

Torino, arrestato un uomo per atti persecutori e danneggiamento: si presenta sotto casa della ex moglie.

I forti rumori hanno svegliato la donna nel cuore delle notte dello scorso sabato: affacciandosi alla finestra poteva vedere nitidamente l‘ex marito lanciare delle bottiglie contro la sua auto e contro un furgone in uso al su nuovo compagno. Lo stalker, successivamente, andava a suonare al citofono dello stabile ove vive la donna, nel quartiere Barca, riusciva ad accedere alla scale interne e saliva fino al suo pianerottolo, prendendo a calci e pugni la porta di casa. Il tempestivo intervento dei poliziotti della Squadra Volante poneva fine agli atti persecutori. L’uomo, di nazionalità rumena, con precedenti di polizia, verrà arrestato dagli agenti per stalking e danneggiamento.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...