Vignola (MO), torna la rassegna La domenica a teatro

Dal 27 novembre al 22 gennaio 2023

Vignola (MO), torna la rassegna La domenica a teatro

Al Teatro Ermanno Fabbri di Vignola torna la rassegna per famiglie La domenica a teatro che Emilia Romagna Teatro ERT / Teatro Nazionale promuove in collaborazione con Conad.

Quattro gli spettacoli dal 27 novembre 2022 al 22 gennaio 2023, con inizio tutti alle ore 16.00, per proporre
alle famiglie un’occasione di confronto e condivisione. Accompagnati dai genitori, i bambini potranno infatti
affrontare tematiche importanti per la loro formazione e crescita, come le regole, i divieti, la paura, l’amicizia, la solidarietà, le emozioni, tutti portati sul palco con la necessaria leggerezza.
Al termine di ogni appuntamento verrà offerta la merenda a tutto il pubblico.

Come Conad Nord Ovest rinnoviamo il nostro sostegno alle rassegne di ERT dedicate alle famiglie – dichiara Michele Orlandi, direttore soci Emilia di Conad Nord Ovestconsapevoli che ora più che mai è importante avvicinare e riportare i bambini a teatro, come momento di incontro e socializzazione, ma anche esperienza di crescita mediante una proposta di alto livello come da sempre curata da ERT“.

Si parte domenica 27 novembre con Naso d’argento, una produzione Accademia Perduta /Romagna Teatri con Consuelo Ghiretti/Elena Gaffuri e Francesca Grisenti. Ispirato al racconto popolare raccolto da Italo Calvino in Fiabe italiane, lo spettacolo porta in scena la storia di Lucia e delle sue sorelle, cadute nell’inganno del cattivo. Imparando a cavarsela da sola per mettersi in salvo, Lucia è l’unica a giocare a carte scoperte con il mostro e a svelare le sue bugie per riuscire a liberarsi.

Domenica 11 dicembre sul palco del Fabbri è la volta di Sonia e Alfredo dall’opera di Catherine Pineur
con Deniz Azari e Tiziano Ferrari, una produzione Teatro Gioco Vita in coproduzione con MAL – La Maison
des Arts du Léman (Thonon-Évian-Publier). Un racconto commovente di amicizia e solidarietà: Alfredo è uno strano uccello, non ha più una casa e cerca un luogo in cui potersi stabilire mentre Sonia vive da sola nel bosco in un’abitazione da cui non esce mai. Con poche parole e attraverso l’uso di ombre evocative, il lavoro affronta il tema dell’esclusione e della solitudine e cosa si prova quando si trova il coraggio di affrontare l’ignoto per il bene di qualcun altro.

Cuore è il terzo titolo in programma domenica 8 gennaio, una produzione MOMOM con testo, regia e interpretazione di Claudio Milani. Una narrazione su come elaborare e vivere i sentimenti attraverso la storia di Nina, una bambina che per distrazione e sfortuna finisce in un bosco maledetto dalla Strega dai Cento Occhi e dall’Orco. Con la sua spontaneità, la piccola protagonista riuscirà a liberare il bosco facendo emergere tutti i suoi colori e profumi.

Chiude la rassegna domenica 22 gennaio Il circo delle nuvole di Gek Tessaro, una produzione Associazione Signapola.
Nel suo teatro disegnato, l’artista intreccia parola, illustrazione e proiezione in un gioco di rime e immagini. Qui si confronta con la storia del libro edito da Lapis: dopo aver acquistato il mondo intero, il signor Giuliano è ancora alla ricerca di qualcosa da possedere. Alzando gli occhi al cielo scopre un circo fatto di nuvole, ma dovrà rassegnarsi all’idea che non tutto si può comprare…

Vignola (MO), torna la rassegna La domenica a teatro

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...