fbpx
CAMBIA LINGUA

Savona, la moderna versione teatrale di “Uno, Nessuno, Centomila” di Luigi Pirandello.

Dal 7 al 9 febbraio alle ore 21 va in scena il capolavoro di Luigi Pirandello, con la regia di Antonello Capodici

Savona, la moderna versione teatrale di “Uno, Nessuno, Centomila” di Luigi Pirandello.

 

 Dal 7 al 9 Febbraio, ore 21.00, Pippo Pattavina e Marinella Bargilli portano in scena al Chiabrera “Uno, nessuno e centomila” di Luigi Prandello, regia di Antonello Capodici.

Trasposizione del romanzo di Luigi Pirandello tra tradizione e ricerca visiva, con l’attore Pippo Pattavina, la sintesi dello spettacolo nelle parole del Direttore del Teatro Chiabrera, Rajeev Badhan”.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

In scena, per la Stagione 2023, una ironica, moderna, divertente, umoristica, spiritosa, paradossale, leggera, istrionica, versione teatrale del capolavoro di Luigi Pirandello: il suo romanzo per antonomasia. Pubblicato nel ’25 a puntate, in versione definitiva l’anno dopo, ma iniziato nel decennio precedente, l’ultimo romanzo del Genio agrigentino è la summa del suo pensiero, della sua sterminata riflessione sull’Essere e sull’Apparire, sulla Società e l’Individuo, sulla Natura e la Forma. Attualissimo, nella descrizione della perdita di senso che l’Uomo contemporaneo subisce
a fronte del sovrabordare dei grandi sistemi antropologici e sociali, che finiscono con l’annullarlo, inglobandolo: dallo Stato alla Famiglia, dall’istituto del Matrimonio al Capitalismo, dalla Ragione alla Follia.

Un allestimento arioso, scenicamente sorprendente, una proposta teatrale che riassume la voce alta della drammaturgia migliore con la verve popolare della scena all’italiana.

Savona, la moderna versione teatrale di “Uno, Nessuno, Centomila” di Luigi Pirandello.

 

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×