Cesena, Teatro Bonci: “Chi ha paura di Denti di Ferro?”

30 ottobre

La Stagione del Teatro Bonci si rivolge anche ai più piccoli con la nuova rassegnaUN, DUE, TRE…TEATRO!” Domeniche al Bonci per tutte le età che propone visioni adatte a un pubblico a partire dai 5 anni. Tre pomeriggi dedicati a bambine e bambini, per divertirsi insieme e scoprire la magia del teatro. Si inaugura domenica 30 ottobre (ore 16.00), alla vigilia di Halloween, con Chi ha paura di Denti di Ferro?, una storia da brividi da un racconto della tradizione popolare turca, riletto da Danilo Conti e Antonella Piroli della compagnia ravennate TCP Tanti Cosi Progetti, una produzione con Accademia Perduta/Romagna Teatri.

I prossimi appuntamenti previsti per la rassegna UN, DUE, TRE…TEATRO! sono: Peter Pan degli Eccentrici Dadarò (domenica 11 dicembre) e Sonata per tubi (domenica 16 aprile) della Compagnia Nando e Maila ETS.
Dopo La Gallinella Rossa e Zuppa di Sasso, due spettacoli apprezzati a Cesena nelle rassegne di Teatro ragazzi delle scorse stagioni, Danilo Conti e Antonella Piroli esplorano il mondo della fiaba di magia con una composizione di oggetti, figure, pupazzi, musica, attori, luci, che, come note in uno spartito, restituiscono al pubblico la trama del racconto.

Una strega malvagia, tre fratelli molto curiosi e il più classico dei divieti: non avventurarsi nel bosco…
Un giorno i bimbi, incauti e attratti dalla curiosità di scoprire se esista veramente la strega Denti di Ferro che vive nel fitto di un bosco, ci entrano e si perdono mentre cala l’oscurità. Raggiungono una casa di cui vedono la luce in lontananza e sono accolti da una vecchina che offre loro cibo e un letto per la notte. I due fratelli maggiori accettano volentieri mentre il più piccolo segue con riluttanza perché sospetta che quella sia davvero la casa della strega dalla quale erano stati messi in guardia. Ne sarà certo quando troverà una
grande gabbia e, dalla finestra sul retro, vedrà un muro fatto di tante ossa. Quella notte, mentre i due fratelli maggiori dormono, il più piccolo resiste al sonno e, quando la strega entra furtiva nella stanza per vedere se tutti sono addormentati, lui le dice che, per riuscire a dormire, di solito la mamma gli prepara un uovo fritto. La strega accoglie con sorpresa la richiesta ma lo accontenta e gli porta l’uovo, sperando che si addormenti come tutti gli altri. Ma, a una seconda visita, lo trova nuovamente sveglio. Il piccolo le dice che la mamma gli porta anche dei fiocchi d’avena, per farlo dormire. Seccata, la strega, decide di soddisfare anche questa richiesta. Alla terza visita, il bimbo le dice che la mamma gli porta anche dell’acqua per dissetarsi, dentro a un colino…
Chi ha paura di Denti di Ferro? racconta il naturale bisogno dei bambini di esplorare e di vivere la scoperta.
Un’esperienza che, affrontata con coraggio e intelligenza, può farli crescere.

La compagnia TCP Tanti Cosi Progetti (di cui fa parte anche la danzatrice Francesca Proia) crea spettacoli di teatro di figura e danza e realizza progetti artistici e didattici centrati sullo studio del corpo, degli oggetti e dei suoni. Le sue produzioni sono state ospitate da festival internazionali in Messico, Canada, Venezuela, Francia, Spagna, Germania, Repubblica Ceca, Svizzera, Austria, Slovenia, Giappone e nelle stagioni teatrali e festival italiani, ricevendo premi e menzioni.

Informazioni:
Teatro Bonci, Piazza Guidazzi – Cesena
Biglietteria: aperta dal martedì al sabato ore 11-14 e 16-19 | nei giorni di spettacolo ore 17-21.30 | la
domenica ore 15-16.30
T. 0547/355959 | [email protected]
cesena.emiliaromagnateatro.com | [email protected]
Biglietti da 8 a 5 euro.

Informazioni: Teatro Bonci, Piazza Guidazzi – Cesena Biglietteria: aperta dal martedì al sabato ore 11-14 e 16-19 | nei giorni di spettacolo ore 17-21.30 | la domenica ore 15-16.30 T. 0547/355959 | info@teatrobonci.it cesena.emiliaromagnateatro.com | info@emiliaromagnateatro.com Biglietti da 8 a 5 euro.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...