Aosta, torna il Festival “Enfanthéâtre”

11 appuntamenti dal 5 novembre al 30 gennaio 2023

Aosta, torna il Festival “Enfanthéâtre”.

Ha preso il via sabato 5 novembre, alle ore 15 la XXI edizione del Festival internazionale di teatro per ragazze e ragazzi della città di AostaEnfanthéâtre“.
Sul palcoscenico del teatro Giacosa, riaperto per l’occasione, sarà di scena la compagniaIl Baule Volantedi Ferrara con lo spettacoloHansel e Gretel” di e con Roberto Anglisani e Liliana Letterese per la regia dello stesso Anglisani.

Il tema della rassegna è il “Battello Terra” perché “ognuno di noi è membro dell’equipaggio, non siamo semplici passeggeri. Ognuno di noi ha delle responsabilità, nei confronti dell’altro, nei confronti dell’amica o dell’amico, nei confronti del Battello Terra“.
Il cartellone del festival prevede 11 appuntamenti fino alla fine del mese di gennaio 2023 sempre in programma il sabato pomeriggio al teatro Giacosa con alcune delle più note compagnie di teatro per ragazzi della scena italiana, oltre alla compagnia “Les Yeux comme des Hublots” di Strasburgo (14 gennaio 2023) e allo “Charaban di Petchou” che il 26 novembre proporrà uno spettacolo in patois a ingresso gratuito.

Come lo scorso anno, verrà riproposta la possibilità per il pubblico di votare alla fine di ogni rappresentazione, inquadrando il QR Code identificativo di ogni spettacolo posto nella hall del teatro. Tra tutti coloro che avranno votato, verranno estratti a sorte tre bambini che avranno la possibilità di partecipare a titolo gratuito alla prossima rassegna Enfanthéâtre 2023-2024.

Quest’anno partirà la grande novità del Premio Foire de Saint-OursEnfanthéâtre” in collaborazione con l’Assessorato regionale alle attività produttive, energia e politiche del lavoro. Il 30 gennaio, terminata la stagione degli spettacoli in scena, le famiglie potranno essere giuria per scegliere il premio da consegnare alla compagnia vincitrice dell’edizione.
Tra le altre novità della rassegna, sarà introdotta in via sperimentale la “refezione artistico/teatrale“, performance da effettuarsi in un refettorio delle scuole cittadine nel corso del pranzo del venerdì antecedente una data inserita in cartellone a cura di una delle compagnie teatrali selezionate.

Inoltre, all’edizione 2022/23 del festival si accompagnerà lo spin-offFunthéâtre“, un ciclo di tre spettacoli (11 novembre, 2 dicembre e 24gennaio 2023) su temi di attualità e di storia che saranno rappresentati al mattino per le scuole medie e superiori e replicati la sera alle ore 21, sempre al Teatro Giacosa, per il pubblico adulto. I biglietti costeranno tre euro fino a 29
anni di età e cinque euro per gli over 29. Maggiori info su Aostalife.

Aosta, torna il Festival "Enfanthéâtre"

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...