UDINESE-MILAN: LE PAGELLE DEI ROSSONERI

371

Ecco le pagelle di Udinese – Milan.

MILAN 5
Rossoneri poco incisivi e protagonisti di una prestazione incolore: non si rendono mai pericolosi dalle parti di Musso.

DONNARUMMA 6
Dopo qualche uscita rivedibile, si esalta con un super intervento su una conclusione ravvicinata di Lasagna.

CALABRIA 5,5
Una prestazione opaca: da lui ci si aspetta maggiore spinta.

MUSACCHIO 6
Buona prestazione con alcune ottime chiusure decisive nella ripresa.

ROMAGNOLI 6
Normale amministrazione di per il capitano rossonero che coordina il reparto e neutralizza gli attacchi bianconeri.

RODRIGUEZ 5,5
Spesso impacciato col pallone tra i piedi, non garantisce la spinta necessaria sulla corsia di sinistra.

BORINI 5,5
Come al solito garantisce corsa e determinazione, ma non basta. Giampaolo lo sostituisce al 60′.

PAQUETA’ 5,5
Fuori forma: paga un inizio di preparazione tardivo causa Copa America. Il brasiliano è spesso in ritardo nei tackle e molle nei contrasti.

CALHANOGLU 6-
Ha qualità per giocare da regista davanti alla difesa, ma gambe e testa devono ancora adattarsi al nuovo ruolo: rimandato.

SUSO 5,5
In fase offensiva il Milan si aggrappa alle sue qualità ma lo spagnolo si accende solo nei 15 minuti finali che non bastano per impensierire la difesa bianconera.

CASTILLEJO 4,5
Bocciato! Per lo spagnolo tanta corsa a vuoto  e non effettua mai una conclusione verso lo specchio della porta.

PIATEK 5
Conferma il momento NO che l’ha accompagnato per tutta la pre-season. Nell’unica occasione che gli si presenta si fa facilmente rimontare da Troost-Ekong.

KESSIE 5 (entrato al 60′)
Perde colpevolmente la marcatura di Becao sul gol dell’Udinese

LEAO s.v. (entrato al 76′)

BENNACER s.v. (entrato al 77′)

GIAMPAOLO 5
Modulo da rivedere: fin troppi giocatori schierati fuori ruolo e un gioco lento e prevedibile. Dopo appena una solo giornata il tecnico rossonero avrà tanto lavoro da fare.

#ACMilan.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...