Torino, serie A, Belotti frena la corsa alla Champions della Juve: De Ligt non basta

Il derby della Mole si conclude senza vincitori. Belotti risponde a De Ligt

Torino, serie A, Belotti frena la corsa alla Champions della Juve: De Ligt non basta.

Il derby di Torino non ha vincitori: 1-1 all’Alianz Stadium.
Un ottimo Torino di Juric risponde a una Juventus in vantaggio rialzando l’umore dei granata dopo il ko a Venezia e rallentando la corsa alla Champions dei bianco neri.
La Juve si conferma al quarto posto con tre punti di vantaggio dall’Atalanta che però ha due partite in meno.

Il Torino parte rapido e grintoso creando numerose occasioni, ma sono i padroni di casa ad andare in vantaggio con un colpo di testa di De Ligt. I granata non rallentano, giocando alla pari e segnano l’1-1 al 62′ con il gallo Belotti che torna a cantare dopo diverso tempo.
Anonimo, invece, il neo acquisto Vlahovic completamente annullato da Bremer.

Fin dal riscaldamento salgono le preoccupazioni per Allegri: Dybala chiede il cambio all’8’ del secondo tempo, Rugani out nel riscaldamento e il suo sostituto Pellegrini chiede il cambio all’intervallo. Difficoltà anche per Bremer, costretto ad alzare bandiera bianca nel recupero.

Il match si apre con un ottimo Mandragora che trova spazio per il tiro: Szczesny para. Il Torino non demorde con un agguato di Belotti su assist di Brekalo a cui risponde Rabiot con una cavalcata che termina sul fondo.
Al 14′ la svolta del derby della Mole: la Juve sblocca con un angolo di Cuadrado che si conferma uomo derby con l’ennesimo assist per De Ligt, il difensore non sbaglia insaccando in rete.
Il primo tempo si conclude con una serie di tiri di Dybala e Morata, i bianco neri davanti e i granata un po’ schiacciati.

All’apertura del secondo tempo il Toro non perde occasione e si riversa subito in avanti per tentare il pareggio con Singo e uno scatenato Mandragora.
Il derby si riapre al 62′ del secondo tempo quando il Torino ritrova il suo capitano Belotti, a secco da parecchio tempo. Una girata al volo del gallo su assist di Brekalo è fatale per la Juve un po’ demoralizzata.

Al triplice fischio il derby della Mole termina senza vincitori e con un giustissimo pareggio.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...