TORINO MILANO 1-1 L’EUROPA SI ALLONTANA

144

TORINO MILANO 1-1
L’EUROPA SI ALLONTANA

Allo stadio Grande Torino, Gattuso sceglie Borini per Calhanoglu con Kalinic in avanti mentre mazzarri si affida ai suoi soliti Ljajic e Belotti, pronti via ed al 4′ è già rigore per il toro, Kessié si fa beffare da Ansaldi che fugge via e quando il milanista lo raggiunge lo atterra in area per Maresca è rigore, rigore che Belotti si appresta a battere e come all’andata la palla termina sulla traversa, il Milan a quel punto riceve lo schiaffo e si sveglia anche se l’azione con la quale raggiunge il vantaggio al 9′ nasce da una serie di passaggi intercettati e rimpallati poi chiusa con un gran destro di Bonaventura che da fuori area la piazza all’incrocio nulla da fare per Sirigu.

Il Torino fino al minuto 70′ non crea pericoli alla porta di Donnarumma perché il Milan è ordinatissimo, poi però crolla prima con il gol del pareggio di De Silvestri che su corner si beve Abate e anticipa Abate in uscita, e nel finale rischia anche di perderla ma stavolta Donnarumma fa uno dei suoi miracoli e si allunga sul gran tiro di Ljajic al 89′. La partita termina così in parità il Milan dice addio alla Champions e si deve pure guardare dietro dalle inseguitrici per l’Europa Ligue ovvero Atalanta Sampdoria e Torino.

Articolo di Federico Perricone


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 

Commenti
Loading...