Serie A, Spezia-Milan 2-0: brusco stop della capolista

Un eroico Spezia supera per 2-0 la capolista Milan grazie ai gol degli spezzini Maggiore e Bastoni. Rossoneri mai in partita.

La Spezia, 13 febrbaio 202122ª GIORNATA di SERIE A 2020/21

Brutta serata del Milan, mai veramente pericoloso e spesso in difficoltà contro il pressing della squadra di Italiano: i rossoneri vicini al gol solo su palla da fermo, senza mai tirare peró nello specchio. Lo Spezia si fa spesso pericoloso con Agudelo, bravo con la sua rapidità a mettere in difficoltà la difesa rossonera che resiste agli attacchi bianconeri fino all’inizio della ripresa. Ma undici minuti dopo l’inizio del secondo tempo, Maggiore, dopo una splendida azione palla al piede, sblocca il risultato per i suoi. Dieci minuti più tardi arriva anche il raddoppio di Bastoni con una conclusione potente dal limite.
Prima della squadra di Italiano, l’ultima neopromossa ad aver vinto in Serie A contro una squadra prima in classifica a inizio giornata è stata il Verona contro Juventus, 2-1 proprio un anno fa (febbraio 2020).

SPEZIA – MILAN 2-0: IL TABELLINO

Marcatori: 56′ Maggiore (S), 67′ Bastoni (S).

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Vignali, Ismajli, Erlic, Bastoni; Estévez, Ricci, Maggiore; Saponara, Agudelo, Gyasi.
A disposizione: Zoet; Capradossi, Chabot, Dell’Orco, Marchizza, Ramos; Acampora, Agoumé, Pobega, Sena; Gălăbinov, Verde.
Allenatore: Italiano.

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Dalot, Kjær, Romagnoli, Hernández; Kessie, Bennacer; Saelemaekers, Çalhanoğlu, Leão; Ibrahimović.
A disposizione: A. Donnarumma, Tătărușanu; Gabbia, Kalulu, Tomori; Castillejo, Hauge, Krunić, Meïte, Tonali; Mandžukić.
Allenatore: Pioli.

Ammoniti: 23′ Vignali (S), 25′ Bastoni (S). 13’st Erlic (S), 21’st Dalot (M).

Arbitro: Chiffi di Padova.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...