Serie A, Milan-Sampdoria 1-1: Hauge salva il Diavolo

Un gol del norvegese nel finale riacciuffa il vantaggio ospite di Quagliarella. Altra frenata a San Siro dei rossoneri.

Milano, 03 Aprile 2021 – 29a Giornata – Termina in parità il lunch match di San Siro. Dopo un primo tempo equilibrato il pallonetto vincente di Quagliarella stappa la partita ma il rosso di A.Silva favorisce il forcing rossonero che trova il pari nel finale con Hauge e poi sfiora la vittoria col palo colpito da Kessié.
Gol pesantissimo del norvegese rossonero nel finale – il 5° in stagione – che evita un altro k.o. casalingo del Milan. Ma troppi errori da parte degli uomini di Pioli: squadra che si è svegliata tardi con molti big autori di una prestazioni deludente e sottotono.
Un punto che porta momentaneamente il Milan a -5 dall’Inter mentre la Sampdoria consolida il suo decimo posto.

 

IL TABELLINO: MILAN-SAMPDORIA 1-1

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Marcatori : 12’st Quagliarella (S), 42’st Hauge (M).

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Saelemaekers (1’st Kalulu), Kjær, Tomori, Hernández; Kessie, Bennacer (15’st Tonali); Castillejo (29’st Hauge) Çalhanoğlu, Krunić (15’st Rebić); Ibrahimović.
A disp.: A. Donnarumma, Tătărușanu; Dalot, Gabbia; Meïte.
All.: Pioli.

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszyński, Tonelli, Colley, Augello; Candreva (45’st Léris), Thorsby, Silva, Damsgaard (45’st Verre); Quagliarella (39’st Balde), Gabbiadini (17’st Askildsen).
A disp.: Letica, Ravaglia; Ferrari, Regini, Toshida; Jankto; La Gumina, Ramírez.
All.: Ranieri.

Ammoniti: 32′ Colley (S), 39′ Thorsby (S), 45′ Saelemaekers (M), 46′ Silva (S), 5’st Bennacer (M), 28’st Candreva (S).
Espulsi: 14’st Silva (S)

Arbitro: Piccinini di Forlì


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...