Serie A, Milan-Atalanta 0-3: capolavoro Dea. Rossoneri Campioni d’Inverno

L’Atalanta espugna San Siro, ma la squadra di Pioli resta in vetta alla classifica e si aggiudica il titolo d’Inverno.

Milano, 23 gennaio 202119ª GIORNATA di SERIE A 2020/21

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Il peggior Milan della stagione, dominato da un’Atalanta padrona del gioco e del campo. Sontuosa la prestazione di Iličić : lo sloveno, quando è in forma, fa cose col pallone che per alcuni rimangono impensabili al solo pensiero. Partita brutta da parte del Milan, molto simile – nella prestazione di squadra – alla sconfitta con il Lille. Questa volte non convincono alcune scelte di Pioli (Meite trequartista). 

LA PARTITA

Non c’è praticamente mai stata partita: nerazzurri superiori sotto tutti gli aspetti. Atalanta in vantaggio nel primo tempo grazie a una rete di Romero, di testa. Nella ripresa i bergamaschi spingono ancora e trovano il raddoppio su calcio di rigore (fallo di Kessié) con Iličić . Zapata, dopo aver colpito un palo a qualche minuto prima, chiude il match dopo un’azione personale.
Nel finale, a venti dalla fine, Pioli fa esordire il neo acquisto Mario Mandzukic. Ma il Milan, nonostante la pesante sconfitta ha di che sorridere: il pari dell’Inter a Udine lascia al Diavolo il primato solitario, e lo laurea Campione d’Inverno.

 

LA GALLERY DE MATCH

MILAN – ATALANTA 0-3: Il tabellino

Marcatori: 26′ Romero (A), 8’st rig. Iličić (A), 32’st Zapata (A).

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kalulu (12’st Musacchio), Kjær, Hernández; Tonali, Kessie; Castillejo (25’st Rebić), Meïte (1’st Díaz), Leão (25’st Mandžukić); Ibrahimović.
A disposizione: A. Donnarumma, Tătărușanu; Dalot, Tomori; Hauge, Krunić; Colombo, Maldini.
Allenatore: Pioli.

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Romero, Djimsiti (46’st Palomino); Hateboer (22’st Mæhle), de Roon, Freuler, Gosens (46’st Caldara); Pessina (46’st Malinovskyi); Iličić (37’st Muriel), Zapata.
A disposizione: Rossi, Sportiello; Depaoli, Ruggeri, Šutalo; Miranchuk; Lammers.
Allenatore: Gasperini.

Ammoniti: 37′ Hernández (M), 7’st Kessie (M), 39’st Gosens (A).

Arbitro: M. Mariani


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...