Serie A, Lecce-Milan 1-4: il diavolo cala il poker

Tutto fin troppo facile al Via Del Mare per gli uomini di Pioli che dimenticano subito l’eliminazione di Coppa e danno una risposta importante in chiave campionato. Castillejo, Bonaventura, Rebic e Leao calano il poker rossonero contro un Lecce apparso impotente e non in grado di tenere testa ai rossoneri. Di Mancosu, su rigore, il momentaneo pari giallorosso.

 

Il Milan c’è! I rossoneri apparsi sin dai primi minuti in partita e motivati hanno dato prova di grande forza e spirito di sacrificio attraverso un pressing alto e creando diverse palle gol con l’ispirato duo Castillejo-Calhanoglu.
Lo spagnolo, oltre alla realizzazione del primo gol rossonero e ad un paio di conclusioni pericolose, si è messo in mostra con un’ottima prestazione difensiva: sempre disposto a raddoppiare e a dare una mano a Conti.
Il tifoso milanista si augura che dopo questa partita, sia chiaro una volta per tutte: Calhanoglu va fatto giocare libero da trequartista. Anche per via dei ritmi non troppo elevati, il turco è uno spettacolo per gli occhi: il 10 rossonero inventa calcio in quel del Via Del Mare. Pioli e il Milan si augurano possa essere determinante anche per le restanti 12 gare.
Kessié e Bennacer nascondono bene il pallone ai centrocampisti giallorossi spesso in affanno e apparsi quasi sempre in difficoltà. Bene anche la prova della retroguardia rossonera mai messa in serio pericolo da un Lecce apparso fin troppo arrendevole nei primi 45′.
L’immediato reazione rossonera col gol di Bonaventura ha tagliato le gambe ai padroni di casa che tre minuti più tardi hanno addirittura subito il terzo gol facendosi sorprendere in malo modo in contropiede.
Bene anche la prova del subentrato Leao che, come nella mimica dell’esultanza del gol, zittisce le critiche siglando il suo terzo centro stagionale in Serie A.
Un Milan apparso dunque ritrovato sia mentalmente che fisicamente: per la corsa all’Europa Pioli e i rossoneri si giocheranno le loro carte.

IL TABELLINO

LECCE – MILAN 1-4

Marcatori: 26′ Castillejo (M), 54′ Mancosu (L), 55′ Bonaventura (M),  57′ Rebic (M), 72′ Leão (M)

LECCE (4-3-3): 21 Gabriel; 29 Rispoli, 5 Lucioni, 16 Meccariello, 27 Calderoni; 4 Petriccione, 77 Tachtsidis, 8 Mancosu(86′ Skakhov) ; 18 Saponara(86′ Vera) ; 10 Falco, 9 Lapadula(46′ Babacar).
A disposizione: 22 Vigorito, 97 Chironi, 2 Radicchio, 3 Vera, 6 Paz, 11 Skakhov, 13 Rossettini, 30 Babacar, 31 Colella, 34 Maselli.
Allenatore: Fabio Liverani.

MILAN (4-2-3-1): 99 G. Donnarumma; 12 Conti, 24 Kjær(40′ Gabbia), 13 Romagnoli, 2 Calabria; 79 Kessié(86′ Biglia), 4 Bennacer; 7 Castillejo(68′ Saelemaekers), 5 Bonaventura(86′ Paquetà), 10 Calhanoglu; 18 Rebić(68′ Leão).
A disposizione: 1 Begović, 90 A. Donnarumma, , 46 Gabbia, 93 Laxalt, 20 Biglia, 33 Krunic, 56 Saelemaekers, 39 Paquetà, 94 Brescianini, 98 Maldini, 29 Colombo, 17 Leão.
Allenatore: Stefano Pioli.

Ammoniti: 48′ Lucioni (L), 63′ Gabbia (M).

Arbitro: P.Valeri

 

RIVIVI IL LIVE

90+5′ – FISCHIO FINALE ! LECCE-MILAN 1-4! I rossoneri si impongono al Via Del Mare e riprendono il cammino in campionato con una vittoria.

90′ – Ci saranno due minuti di recupero.

86′ – Cambia anche Liverani: dentro Skakhov e Vera, fuori Mancosu e Saponara.

86′ – Doppio cambio in casa Milan: Paquetà e Biglia entrano al posto di Bonaventura e Kessié.

72′POKER!! LEAO! Dalla destra bel cross in mezzo di Conti per il centravanti portoghese che anticipa Lucioni e deposita il pallone in rete.

66′ – Doppio cambio per il Milan: dentro Leao e Saelemaekers al posto di Rebic e Castillejo.

64′ – Ammonizione per Gabbia.

57′ – REBIC! 1-3 MILAN! Clamoroso svarione della difesa giallorossa che si fa sorprendere in ripartenza a metà campo: Rebic, imbucato da Calhanoglu, si invola indisturbato verso la porta sigillando il terzo gol rossonero. 

55′ – JACK BONAVENTURA! 1-2! Risposta immediata del Milan: Calhanoglu conclude violentemente dalla distanza. Sulla respinta non perfetta di Gabriel, il 5 rossonero è il più lesto e conclude a rete

54′ – MANCOSU! 1-1! Il capitano giallorosso realizza il pari giallorosso dal dischetto.

53′ – CALCIO DI RIGORE! Leggero contatto in area di rigore tra Gabbia e Babacar: per Valeri ci sono gli estremi per la massima punizione.

49′ – BABACAR! In area di rigore il senegalese prova a impensierire Donnarumma con un radente di che sfiora il palo.
48′ – Cartellino GIALLO per Lucioni.

46′ – Lapadula non ce la fa: al suo posto subentra Babacar

20.39 – Inizia il secondo tempo.

45+3′ – Si chiude la prima frazione di gioco sul parziale di 0-0.

45+3′ – LAPADULA! L’attaccante giallorosso, grazie ad un errore in disimpegno di Bennacer, si ritrova a tu per tu con Donnarumma e affrettando la conclusione calcia il pallone che termina di poco a lato.

45+3′ – OCCASIONE MILAN! Bella coordinazione al volo di Gabbia, ma la sua conclusione, centrale, è facile preda di Gabriel.

45′ – Ci saranno 4 minuti di recupero.

40′ – Primo cambio forzato per il Milan: Kjær, infortunato, lascia il posto a Gabbia.

35′ – FUORIGIOCO! Meccariello trova il gol del pari su un cross proveniente dalla sinistra di Saponara. Ma il guardalinee ha notato la posizione di fuorigioco da parte del difensore giallorosso.

34′ – CONTROPIEDE LECCE! Prima vera occasione per i padroni di casa: Petriccione serve largo sulla destra Falco. Il dieci giallorosso, si accentra  .

26′ – CASTILLEJOOO! 0-1! MILAN IN VANTAGGIO: Lo spagnolo riceve un cross radente dalla destra di Calhanoglu e col piattone deposita il pallone in rete.

23′ – THEO HERNANDEZ! Splendida verticalizzazione di Bennacer che trovo.

19′ – SASSATA DI KESSIE dai 30 metri! La conclusione dell’ivoriana è centrale: facile la respinta plastica di Gabriel.

16′ – CASTILLEJO! Bella ripartenza del Milan:Bonaventura serve lo spagnolo che, dopo essersi portato il pallone sul destro, conclude verso la porta trovando, però, la pronta risposta del portiere giallorosso in calcio d’angolo.

14′ – BONAVENTURA! Strepitosa parata di Gabriel su un tiro ravvicinato del fantasista rossonero che aveva sfruttato un rimpallo dagli sviluppi di un calcio d’angolo.

3′ – OCCASIONE MILAN! Sulla linea di fondo Rebic riesce a mettere in mezzo un insidioso traversone, deviato da Meccariello, che crea un brivido per la difesa giallorossa.

19:33 – Fischio d’inizio!

19:30 – Tutto pronto al via Del Mare per l’inizio di Lecce-Milan. Squadre in campo.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...