Serie A, Lazio-Milan 0-3: Diavolo TREmendo!

All’Olimpico, sontuosa prestazione dei rossoneri che annientano con le reti di Calhanoglu, Ibrahimovic e Rebić una Lazio mai in partita e in costante balia degli uomini di Pioli. Serata tranquilla per Donnarumma quasi mai chiamato agli straordinari. Monumentale la prestazione di Theo Hernandez, impeccabile nelle due fasi. I padroni di casa, privi di Immobile e Caicedo si allontanano a -7 dal primato, mentre i rossoneri si portano momentaneamente al sesto posto in classifica.

Milano, 04 Luglio 2020 – Una risposta chiara e concisa a chi aveva osato criticare il Diavolo nel precedente turno contro la Spal: il Milan è una signora squadra e ha le carte per giocarsela con chiunque. Una vittoria e un risultato schiacciante, mai messo in discussione dagli uomini di Pioli che hanno dominato la gara dal primo all’ultimo minuto di gioco senza mai rischiare nulla contro una Lazio che non aveva ancora mai perso in casa in questa stagione in Serie A.
Partita già chiusa nella prima frazione di gioco con i rossoneri in vantaggio di due reti all’intervallo. Una conclusione di Calhanoglu da fuori e un penalty trasformato da Ibrahimovic, mettono il timbro su un primo tempo dominato dai rossoneri, più volte vicini al terzo gol. Nella ripresa bastano dieci minuti agli uomini di Pioli per chiudere la pratica con la rete del subentrato Rebić su una splendida imbucata di Bonaventura.
Piovono conferme per il Milan di Pioli che, nonostante un futuro ormai scritto, non risente minimamente delle voci di mercato e sembra aver trovato la chiave tattica giusta per la sua squadra. Possono cambiare gli interpreti, vedi la rinuncia forzata a Castillejo o la sostituzione al 30′ di Calhanoglu, ma il risultato non cambia. Dalla ripresa del campionato, i giocatori sembrano aver dato disponibilità e fiducia massima nel seguire il loro tecnico che, in queste partite, ha avuto anche il merito di saper gestire la squadra e cambiare a gara in corso.
Per i rossoneri, dunque, il mini tour de force con le sfide a Lazio, Juventus e Napoli, inizia con tre punti pesantissimi che confermano e lanciano il Milan al sesto posto in classifica a sole due lunghezze dalla Roma, in attesa del match proprio dei giallorossi contro il Napoli al San Paolo.
Nel prossimo turno, in scena martedì a San Siro, alle 21:45, i rossoneri affronteranno i campioni d’Italia, freschi di vittoria nel derby, che saranno privi di due pedine fondamentali come Dybala e De Ligt.

 

IL TABELLINO

LAZIO – MILAN 0-3

Marcatori: 23′ Calhanoglu (M), 34′ Ibrahimovic (M), 59′ Rebić (M).

LAZIO (3-5-2): 1 Strakosha; 4 Patric, 33 Acerbi, 26 Radu(55′ Vavro); 29 Lazzari, 21 Milinkovic-Savic(67′ Anderson), 6 Leiva(46′ Adekanye), 16 Parolo, 22 Jony(55′ Lukaku); 10 L.Alberto, 11 Correa(64′ Cataldi).
A disposizione: 23 Guerrieri, 24 Proto, 34 Adekanye, 28 Andreson, 8 Anderson, 13 Armini, 32 Cataldi, 52 Falbo, 5 Lukaku, 15 Bastos, 49 Silva, 93 Vavro.
Allenatore: Simone Inzaghi.

MILAN (4-2-3-1): 99 G. Donnarumma; 12 Conti(71′ Calabria), 24 Kjær, 13 Romagnoli, 19 T.Hernandez; 79 Kessié(85′ Biglia), 4 Bennacer; 56 Saelemaekers, 5 Bonaventura(71′ Krunic), 10 Calhanoglu(37′ Paquetà); 21 Ibrahimovic(46′ Rebić).
A disposizione: 1 Begović, 90 A. Donnarumma, 2 Calabria, 46 Gabbia, 93 Laxalt, 20 Biglia, 33 Krunic, 18 Rebić, 39 Paquetà, 94 Brescianini, 98 Maldini, 17 Leão.
Allenatore: Stefano Pioli.

Ammoniti: 78′ Lukaku (L), 81′ Paquetà (M) .

Arbitro: G. Calvarese

 

RIVIVI IL LIVE

90+2′ – FISCHIO FINALE ! LAZIO-MILAN 0-3! I rossoneri si impongono all’Olimpico con una prova schiacciante.

90′ – Ci saranno due minuti di recupero.

86′ – CATALDI! Il laziale penetra in area di rigore e tenta il tiro a giro, ma la sua conclusione non impensierisce Donnarumma.

85′ – Ultimo cambio anche per il Milan: Biglia prende il posto di Kessié.

80′ – CLAMOROSO T. HERNANDEZ! Splendida azione manovrata del Milan che libera al tiro, in area di rigore avversaria il terzino francese. Ma a tu per tu con Strakosha, T.Hernandez spedisce incredibilmente il pallone a lato.

78′ – Primo cartellino giallo della partita: ammonito Lukaku.

71′ – Doppio cambio per il Milan: dentro Krunic e Calabria rispettivamente al posto di Krunic e Conti.

67′ – IMPRESSIONANTE T.HERNANDEZ! Il francese parte palla al piede dalla propria area. Ottiene un ottimo scambio al limite da Bonaventura che gli restituisce il pallone. Il terzino rossonero conclude però debolmente e il pallone si spegne in fallo laterale.

66′ – Ancora un cambio per i padroni di casa: esce Milinkovic-Savic, dentro Anderson.

59′GOOOL!!! 0-3! REBIC! Splendido filtrante di Bonaventura per il croato che, indisturbato, in area di rigore, piazza il pallone alle spalle del portiere laziale.

56′ – BONAVENTURA! Conclusione radente dalla distanza del 5 rossonero che termina poco meno di un metro distante dal palo della porta difesa da Strakosha.

55′ – Doppio cambio in casa Lazio: dentro Lukaku e Vavro rispettivamente al posto di Jony e Radu.

53′ – OTTIMA GIOCATA DIFENSIVA DI CONTI! I padroni di casa partono in un pericoloso contropiede 2 vs 1. Il terzino rossonero è bravissimo a intuire il passaggio avversario e a far finire Lazzari in fuori gioco.

49′ – KESSIE! Conclusione radente dalla distanza dell’ivoriano. Facile la presa per Strakosha.

48′ – CORREA! Ottima ripartenza biancoceleste: l’argentina penetra palla al piede in area di rigore e, da posizione defilata, calcia verso lo specchio senza impensierire Donnarumma.

22:48 – Inizia il secondo tempo, con un cambio per parte. Nel Milan Rebic prende il posto di Ibrahimovic, mentre Adekanye sostituisce Lucas Leiva.

45+3′ – Si chiude la prima frazione di gioco sul parziale di 0-2.

45+1′ – LUIS ALBERTO! Conclusione radente dello spagnolo dal limite dell’area che termina di un di poco distante dal palo della porta di Donnarumma.

45′ – Ci saranno 2 minuti di recupero.

43′ – Occasione Lazio! Jony effettua un cross insidioso dalla sinistra che Donnarumma smanaccia coi pugni in uscita plastica.

37′ – Brutta tegola per Pioli: Calhanoglu ha un problema al polpaccio. Il turco non ce la fa: al suo posto Paquetà.

34′ – GOOOL! 0-2! Ibrahimovic dal dischetto non sbaglia. Strakosha intuisce e para per un istante il tiro dello svedese, ma il portiere laziale non trattiene e finisce per spedire il pallone nella propria rete.

34′ – CALCIO DI RIGORE PER IL MILAN! Calvarese non ha dubbi: braccio largo di Radu in area di rigore sul cross di Saelemakers.

32′ – GOL ANNULLATO! Al momento del cross, il centravanti rossonero era in fuorigioco.

32′ – GOOL! IBRA! 0-2! Splendido cross dalla trequarti di Conti sul secondo palo per il centravanti svedese che al volo deposita il pallone tra le gambe di Strakosha.

23′ – GOOL!  CALHANOGLU! Bello scambio tra Ibra e Calha che porta alla conclusione dal limite del turco. La traiettoria del tiro del fantasista rossonero viene deviata da Parolo e diventa imparabile per Strakosha. Rossoneri in vantaggio.

21:45 – Fischio d’inizio!

21:45 – Tutto pronto all’Olimpico per l’inizio di Lazio-Milan. Squadre in campo.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...