Serie A, Juventus-Milan: tris rossonero allo Stadium

La squadra di Pioli cala il tris ed espugna lo Stadium superando proprio i bianconeri in classifica.

Nella lotta per un posto Champions impresa del Milan, che nel posticipo passa 3-0 sul campo della Juventus e si installa al terzo posto, mentre i bianconeri si allontanano dall’Europa che conta.
Nel finale della prima frazione di gioco, il Milan pesca dal cilindro un bellissimo gol con B.Díaz, per distacco uno dei migliori in campo. Nella ripresa dopo un inizio incoraggiante dei padroni di casa con la prima e unica parata di Donnarumma su Bentancur, la Juve scompare dal capo dominato da un Milan che dopo aver sbagliato un rigore con Kessié, umilia e chiude la gara prima con lo splendido destro di Rebić  e qualche minuto più tardi con il colpo di testa di Tomori.

IL TABELLINO: JUVENTUS-MILAN 0-3

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Marcatori: 45+1′ B.Díaz (M), 78′ Rebić (M), 82′ Tomori (M).

JUVENTUS (4-4-2): Szczęsny; Cuadrado, De Ligt, Chiellini, Alex Sandro; McKennie, Bentancur(66′ Kulusevski), Rabiot, Chiesa(79′ Dybala); Morata, Ronaldo.
A disposizione: Buffon, Pinsoglio; Bonucci, Danilo, Demiral; Arthur, Bernardeschi, Kulusevski, Ramsey; Dybala.
Allenatore: Pirlo.

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjær, Tomori, Hernández; Bennacer, Kessie; Saelemaekers, Díaz(70′ Krunić), Çalhanoğlu; Ibrahimović(65′ Rebić).
A disposizione: Tătărușanu; Dalot, Gabbia, Kalulu, Romagnoli; Hauge, Krunić, Meïte, Tonali; Leão, Mandžukić, Rebić.
Allenatore: Pioli.

Arbitro: Valeri.

Ammoniti: 53′ Chiesa (J), 53′ Chiesa (J), 58′ B.Díaz (M), 76′ Saelemaekers (M).


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...