Seria A, Anticipi: Koulibaly regala la vittoria al Napoli. Colpaccio Viola a Bergamo

Una Juve segnata dalle tante assenze si fa rimontare nella ripresa da un Napoli trascinato dal pubblico del Diego Armando Maradona e da due grosse ingenuità della difesa bianconera. La squadra di Luciano Spalletti vince in rimonta per 2-1 e lo fa con il cuore più che con la testa. Politano e il gol, a dieci minuti dal termine di Koulibaly, rimontano l’iniziale vantaggio bianconero di Morata. Il Napoli che rimane a punteggio pieno in classifica dopo tre partite e lascia la Juventus a otto lunghezze di distacco, con un solo punto all’attivo.

Nel posticipo serale di questo sabato della 3a giornata di Serie A, la Fiorentina di Vincenzo Italiano espugna Gewiss Stadium di Bergamo imponendosi per 1-2 contro l’Atalanta. Decisivi i due calci di rigore, uno per tempo, trasformati da Vlahovic. Con la doppietta odierna il centravanti viola sale a quota tre gol in altrettante gare. Ancora su un penalty il gol bandiera nerazzurro di Zapata che, nel corso dei novanta minuti, è stato più volte fermato da un ottimo Terracciano, per distacco uno dei migliori in campo.

Nel primo anticipo della giornata, altra vittoria esterna “a sorpresa” per 1-2 del Venezia al Castellani di Empoli. La squadra di Zanetti ottiene i suoi primi tre punti grazie ad un gol per tempo. A sbloccare le marcature è il centravanti francese Henry, mentre il raddoppio arriva nella ripresa grazie ad uno splendido coast-to-coast di Okereke. Il gol bandiera dei padroni è realizzato da Bajrami che prova a riaccendere le speranze dei toscani a pochi minuti dalla fine con la trasformazione impeccabile dagli undici metri.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...