Mondiali volley femminile: Italia-Portorico 3-0

Dopo la vittoria di sabato contro il Camerun, per le azzurre di ct Mazzanti è la volta di affrontare la nazionale sudamericana di Portorico. L’Italia vince per 3-0

Mondiali volley femminile: Italia-Portorico 3-0,

È una partita diversa da a quella precedente contro la nazionale africana, sicuramente a un livello inferiore rispetto a Portorico. Al GelreDome di Arnhem le azzurre faticano un po’ di più; infatti, già il primo set risulta davvero insidioso, con le ragazze sudamericane che rispondono a ogni punto delle ragazze italiane. Il set è molto combattuto, con continui sorpassi e controsorpassi da parte delle due squadre. Le italiane sbagliano tanto in battuta, ma in attacco sono quasi sempre efficaci. La nazionale portoricana non molla e, con Brittany Abercrombie particolarmente ispirata e qualche errore in ricezione da parte della difesa azzurra, resta attaccata all’Italia. Il primo set, combattutissimo, si conclude sul punteggio di 28-26 dopo essere andati ai vantaggi e con due intelligentissime battute da parte di Malinov che hanno messo in seria difficoltà la difesa e la ricezione delle ragazze in maglia rossa.

Il secondo set si apre subito con due errori di Pietrini, che prima pesta la linea dei tre metri e successivamente sbaglia in ricezione. Poi sale in cattedra Caterina Bosetti e stampa due muri colossali su Abercrombie, che, però, glieli restituisce murandola a sua volta due volte di fila a dimostrare che Portorico c’è e non molla. Come nel primo set, le ragazze di coach Mazzanti fanno fatica in ricezione e in attacco non mostrano tutto il potenziale tanto che a metà periodo si trovano in svantaggio, dopo un ottimo periodo di 8-0 da parte delle ragazze portoricane. Il ct toglie Egonu, che sembra in giornata no, per dare la scossa alla squadra. Caterina Bosetti piazza un paio di colpi alla sua e, grazie anche a un paio di challenge, le ragazze italiane tornano in vantaggio. Le ragazze azzurre vincono anche il secondo per 25-21 e chiudono il primo tempo avanti per 2 set a 0.

Il terzo set è sempre sulla falsariga dei primi due, con un botta e risposta continuo da parte delle due squadre. Il Portorico sfrutta gli errori in battuta e a muro da parte delle italiane e vanno in vantaggio. Danesi mette a segno due muri per il momentaneo pareggio dell’Italia. Poi un paio di errori in difesa permettono ancora al Portorico di andare in vantaggio e tentare la fuga. L’Italia sembra svegliarsi e con Egonu agguanta il pareggio per il 24-24. Ai vantaggi è sempre Paola Egonu a chiuderla sul definitivo 26-24 che sigla il 3-0 per l’Italia.

Le azzurre sono apparse non in ottima forma, ma, nonostante ciò, sono riuscite a portare a casa i tre punti. Domani alle 18 le ragazze italiane sfideranno il Belgio sempre al GelreDome. Sarà una partita apertissima, sperando di portare a casa altri 3 punti.

Mondiali volley femminile: Italia-Portorico 3-0

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...