NAPOLI AMARA PER L’INTER, NIENTE FINALE DI COPPA ITALIA

Nerazzurri subito in vantaggio con Eriksen, ma il pareggio di Mertens qualifica i padroni di casa

Eriksen illude, poi ci pensa Mertens, su azione di contropiede alla fine del primo tempo, a riportare in vantaggio nel risultato completo delle due partite il Napoli, che vola in finale di Coppa Italia con la Juventus in virtù dellì1-0 a San Siro. Nerazzurri migliori nel primo tempo e subito in vantaggio al 2’ con Eriksen direttamente da calcio d’angolo. L’undici di Conte ha divertito, ma senza concretizzare (anche grazie a Ospina che si riscatta dalla gaffe sul gol di Eriksen) ed è stato poi beffato dal contropiede sull’asse Ospina-Insigne-Mertens. Il gol subito e la condizione atletica precaria dopo mesi di stop hanno penalizzato più il gioco dell’Inter e sulla distanza è uscita la tecnica dei giocatori azzurri che hanno saputo controllare il risultato. Eriksen promosso nel primo tempo, fino a quando copre male su Insigne nel finale e concede l’assist per il pareggio, poi nel secondo tempo si perde spesso (ma va vicino al pareggio nell’unica azione nella quale l’Inter è veramente pericolosa) e sbaglia passaggi facili sopraffatto dalla lunga pausa. LuLa? Non pervenuti, soprattutto Lautaro. Il secondo obiettivo stagionale è svanito. Ora i nerazzurri devono cercare il riscatto in un campionato che è già abbastanza compromesso, almeno per la vittoria. Ma ci sono tanti modi di onorarlo, anche nella stagione più strana del calcio.

NAPOLI: Ospina; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Hysaj; Elmas (20′ st Fabian Ruiz), Demme, Zielinski (40′ st Allan); Politano (20′ st Callejon), Mertens (29′ st Milik), Insigne (40′ st Younes). A disposizione: Meret, Karnezis, Mario Rui, Llorente, Lozano, Luperto, Ghoulam.

INTER: Handanovic; Skriniar, De Vrij (43′ st Ranocchia), Bastoni; Candreva (27′ st Moses), Barella, Brozovic, Young (27′ st Biraghi); Eriksen (43′ st Sensi); Lukaku, Lautaro Martinez (27′ st Sanchez). A disposizione: Padelli, Berni, Gagliardini, Asamoah, Borja Valero, Esposito, Pirola.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

MARCATORI: 2′ pt Eriksen (I), 41′ pt Mertens (N)


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...