Milano, PowerVolley si prepara alle sfide con Verona

Inizia una settimana di allenamenti in vista di gara 1 del turno preliminare playoff con gli scaligeri

 

Al via una nuova settimana di lavoro per l’Allianz Powervolley Milano. L’obiettivo dei meneghini è arrivare al top della condizione psico-fisica all’appuntamento del 21 febbraio, data che segna l’inizio del turno preliminare dei playoff scudetto. Si gioca al meglio delle tre gare con Verona, incrocio derivante dai piazzamenti in classifica delineati al termine della regular season. In stagione le due compagini si sono già affrontate tre volte (1 in Coppa Italia e due in campionato) con un bilancio di 2 successi (Coppa Italia e sesta giornata del girone di andata) ed una sconfitta (ritorno del sesto turno) per Milano.

MILANO – Dopo il week end di lavoro in palestra, è iniziata una nuova settimana di allenamenti per l’Allianz Powervolley. L’obiettivo cerchiato sul calendario dei meneghini è domenica 21 febbraio, data che segna l’inizio del turno preliminare dei playoff scudetto. Avversario sul cammino di Milano sarà Verona con gara 1 che si disputerà all’Allianz Cloud in diretta su Raisport (h 18.00).

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Con la fine della regular season si sono delineate gli accoppiamenti per il tabellone che porterà al titolo tricolore. L’ottavo posto in classifica ha così incrociato il percorso dell’Allianz Powervolley con la squadra di Stoychev, che ha chiuso il campionato in nona piazza. Si gioca al meglio delle tre partite, con il primo appuntamento in calendario domenica 21, gara 2 in trasferta a Verona il 28 febbraio (h 19.30) e l’eventuale gara 3 sabato 6 marzo al Palalido. In stagione le due formazioni si sono già affrontate tre volte con un bilancio di due vittorie per Piano e compagni ed un successo per gli scaligeri. Il primo confronto risale ad inizio stagione con la prima partita del gruppo A degli ottavi di finale della Coppa Italia: Milano si impose in tre set in maniera agevole, con il successo dei meneghini replicato anche in campionato nella sesta giornata del girone di andata (3-1). L’ultimo match risale al 3 gennaio, gara che ha segnato il ritorno in campo dei ragazzi di coach Piazza dopo un mese di stop causa Covid con l’imposizione di Verona per 3-1 nonostante i 26 punti nelle file milanesi di Tine Urnaut. Quelle al via il 21 febbraio saranno però delle vere battaglie che mettono in gioco l’accesso ai quarti di finale dei playoff scudetto (chi vince trova Perugia) e che quindi saranno caratterizzate da una componente emotiva e mentale di grande valore. Per questo sarà importante arrivare nel migliore dei modi da un punto di vista psico-fisico con lo staff tecnico che in settimana lavorerà sui dettagli e sui meccanismi della squadra che vuole giocarsi al meglio tutte le proprie chances. 


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...