MILANO. HARLEM GLOBETROTTERS ITALIAN TOUR 2020

173

Milano, le leggende mondiali del basket riabbracciano l’Italia, gli Harlem Globetrotters tornano per una nuova, emozionante tournée, con data milanese il 14 marzo 2020 all’Assago Forum.

Gli Harlem Globetrotters (letteralmente i “giramondo di Harlem”, quartiere tradizionalmente afro-americano di Manhattan, New York) sono una squadra esibizionistica di pallacanestro, che combina comicità, atletismo ed uno stile molto teatrale.

Nati da un’idea di Abe Saperstein nel 1927 negli Stati Uniti, nel corso degli anni hanno giocato in oltre 100 nazioni in tutto il mondo, disputando più di 20.000 partite, un record assoluto per una singola squadra, soprattutto contro i loro perenni avversari, i Washington Generals.

I Globetrotters cominciarono a giocare con il nome di “Giles Post” e nel 1927 passarono al professionismo come i “Savoy Big Five”. In quell’anno, il promoter Abe Saperstein comprò il team e lo ribattezzò con il nome con il quale è noto ancora oggi, “Harlem Globetrotters”. Nel 1940 la squadra vinse il prestigioso World Professional Basketball Tournament di Chicago, che l’anno prima era stato vinto dai New York Renaissance (entrati nella Basketball Hall of Fame nel 1963). Dopo la Seconda guerra mondiale, i Globetrotters divennero la squadra che è conosciuta oggi, trasformando a poco a poco il loro stile di gioco fino ad arrivare a quello comico che li contraddistingue, rendendoli più noti per lo spettacolo che offrono che per lo sport, e cominciando a girare il mondo divertendo il pubblico. Nel 1951 bucarono anche la cortina di ferro, giocando a Berlino.

Tutti i giocatori che hanno vestito la maglia della franchigia sono di origine afro-americana, e tra di loro anche alcuni noti professionisti della NBA come Goose Tatum, Jamario Moon e Meadowlark Lemon, fino ad arrivare a Wilt “The Stilt” Chamberlain.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com