Milan, ecco Begović: “Sono qui per aiutare e stimolare Gigio”

Giorno di presentazioni in casa rossonera: presentazione ufficiale anche per il nuovo acquisto Asmir Begović. A Milanello, il portiere bosniaco ha condiviso le sue impressioni dopo i primi giorni trascorsi in rossonero, una nuova esperienza per lui. Di seguito, nel dettaglio, le sue parole.

I PRIMI GIORNI IN ROSSONERO
“Per me è un grande onore far parte di un Club di così grande storia e tradizione. Ho ricevuto un’accoglienza incredibile e non vedo l’ora di cominciare”.

IL CONTRIBUTO
“Cercherò di aiutare la squadra ogni giorno per portarla al successo, cercando di dare l’esempio con la mia professionalità. Lavorerò con Gigio che è molto bravo, sono venuto per aiutarlo, per stimolarlo, senza dubbio è uno dei migliori portieri al mondo”.

GLI OBIETTIVI
“Dobbiamo giocare ogni partita al massimo e dare tutto per questo club, non c’è ragione per cui non possiamo competere con le migliori squadre. In questo spogliatoio c’è grande qualità e anche un giocatore come Zlatan, che è un leader, un vincente, che si aspetta sempre il meglio da se stesso e dai compagni”.

SAN SIRO
“Lo stadio è fantastico, si respira grande tradizione e storia, è sicuramente un posto speciale per giocare. Per me è un piacere essere qui davanti a questi tifosi stupendi”.

IL CALCIO ITALIANO
“Ho sentito molte belle cose sul calcio italiano, ho molti amici che hanno giocato qui, i tifosi sono molto passionali. Questo è un campionato di alto livello, con giocatori molto forti e non vedo l’ora di iniziare”.

#ACMilan


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...