MILAN-BOLOGNA: LE PAGELLE DEI ROSSONERI

198

Ecco le pagelle di Milan – Bologna.

MILAN 6,5
Una luce in fondo al tunnel. Ora c’è speranza per i rossoneri che incanalando un bottino di 9 punti nelle ultime tre gare, potrebbero avere buone possibilità di andare in Champions.

DONNARUMMA 7
Decisivo in almeno tre interventi: fantastica la parata su Orsolini.

ABATE 6,5
Il migliore del reparto difensivo. Dalle sue parti non si passa: ci mette cuore e grinta.

MUSACCHIO 6-
In costante difficoltà con la velocità degli attaccanti bolognesi.

ZAPATA 6-
Va vicino al gol da calcio d’angolo, ma a livello difensivo soffre spesso le incursioni degli attaccanti avversari.

RODRIGUEZ 6-
Nel primo tempo si fa sorprendere da Orsolini, ma nella ripresa prende le misure e gestisce gli attacchi avversari.

BIGLIA 6
Dopo appena 27′ è costretto ad abbandonare il terreno di gioco.

KESSIÈ 6,5
Nel quarto d’ora finale, col Milan in dieci, alza il livello e fa la differenza.

PAQUETÀ 5
Grossa ingenuità del brasiliano che reagisce mettendo le mani addosso al direttore di gara e lasciando i suoi in inferiorità numerica per 15′.

SUSO 7
Il gol lo sblocca: lo spagnolo torna ad essere decisivo e riconquista il popolo rossonero.

CALHANOGLU 6,5
Coinvolto nelle manovre rossonere, si rende protagonista con un paio di conclusioni insidiose. Poi è costretto ad abbandonare il terreno di gioco per un guaio muscolare.

PIATEK 6
Pericoloso di testa da calcio d’angolo; è prezioso nel finale tenendo lontana la palla dall’area di rigore rossonera.

J. MAURI 6,5 (entrato al 27′)
Subentra al posto di Biglia ed entra nell’azione del vantaggio rossonero di Suso. Propositivo: non giocava da mesi, San Siro gradisce.

BORINI 7 (entrato al 62′)
Subentra e fa la gara perfetta: realizza il raddoppio e nel momento del bisogno si mette a disposizione della squadra conquistando punizioni preziose.

CASTILLEJO s.v. (entrato al 79′)

GATTUSO 6,5
Evita lo “show” davanti alle telecamere con Bakayoko. Rimane lucido e gestisce ottimamente i cambi.

#ANewMilan.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...