Manita allo Shaktar e l’Inter vola in finale di Europa League

Doppietta di Lautaro e Lukaku, oltre al solito D’Ambrosio. Venerdì la partita verità con il Siviglia

Non è successo ancora niente. Però l’Inter è in finale di una competizione europea a 10 anni dal Triplete. Forse lo Shaktar Donetsk era avversario troppo modesto per impensierire questa Inter, ma lo 5-0 rifilato agli ucraini è un biglietto da visita importante per la finale con il Siviglia, avversario ben più insidioso. Doppia LuLa, vale a dire doppio Lautaro e doppio Lukaku e… il solito D’Ambrosio: non c’è storia in una semifinale a senso unico. Lo Shaktar giochicchia, non è brutto a vedersi, ma non impensierisce quasi mai l’undici di Conte, impenetrabile dietro e letale sulle ripartenze. Ma… non è successo ancora niente.

 

INTER: Handanovic; Godin, De Vrij, Bastoni; D’Ambrosio (80′ Moses), Barella, Brozovic (85′ Sensi), Gagliardini, Young (66′ Biraghi); Lukaku (85′ Esposito), Lautaro Martinez (80′ Eriksen).

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

 

SHAKHTAR: Pyatov; Dodo, Kryvtsov, Khocholava, Matviienko; Antonio, Stepanenko; Marlos (74′ Konoplyanka), Alan Patrick (59′ Solomon), Taison; Moraes.

 

MARCATORI: 19′ Lautaro Martinez (I), 63′ D’Ambrosio (I), 73′ Lautaro Martinez (I), 79′ e 84′ Lukaku (I).


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...