Lecco, l’impegno dell’Amministrazione per il Centro Sportivo Al Bione

Lecco, ecco la nota dell’assessore allo sport del Comune di Lecco Emanuele Torri:

“Già da settimane gli atleti di alcune tra le principali società sportive si allenano presso il Centro Sportivo Comunale Al Bione, nel rispetto della normativa anti-covid. Il Centro Sportivo Al Bione, pertanto, non è chiuso: questa è la situazione dei fatti da cui partire

A oggi, infatti, l’accesso al Centro è consentito per quelle società che usufruiscono dell’aria esterna (Rugby Lecco e Calcio Lecco), mentre è in attesa l’Atletica Lecco, poiché al momento attuale non è ancora arrivata l’omologazione della pista di atletica recentemente ultimata. Resta, invece, chiusa al pubblico la parte interna relativa alle palestre e alle piscine, per effetto dei DPCM di contrasto al contagio da COVID-19.

Essendo che gli stessi DPCM prevedono l’apertura per quegli atleti interessati allo svolgimento di gare di carattere nazionale, in questi giorni sono in corso continui colloqui con il gestore per individuare soluzioni “oculate” che consentano la fruizione del Centro per le società che ne hanno diritto, senza tuttavia perdere di vista le priorità di spesa da parte dell’Amministrazione comunale in un periodo nel quale risultano davvero essere molto numerose le richieste di sostegno. Allo stesso tempo è in atto anche un continuo confronto, trasparente e collaborativo, con le società interessate a svolgere gli allenamenti e le competizioni presso il Centro Sportivo per identificare la soluzione migliore, tenendo conto delle esigenze delle famiglie degli atleti che indubbiamente stanno attraversando un momento di forte disagio.

L’Amministrazione comunale è impegnata per aumentare quanto prima l’accessibilità di società e atleti al Centro Sportivo, consapevole del ruolo che lo sport riveste, soprattutto per i giovani, così fortemente provati dalle continue privazioni dettate dal contenimento del contagio da Covid”.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...