INTER VERONA 3 – 0 : ICARDI E PERISIC TRASCINANO I NERAZZURRI

155

INTER VERONA 3 – 0
ICARDI E PERISIC TRASCINANO I NERAZZURRI

L’Inter riparte dalla formazione di Marassi con Rafinha dietro alle punte Icardi e Perisic mentre il Verona che deve fare a meno di Matos schiera Petkovic unica punta e si affida ad un 4-1-4-1 molto difensivo. Pronti via e l’Inter è già in vantaggio con Icardi servito su rimessa da Perisic si smarca facilmente e calcia di sinistro a rete, passano pochi minuti ed è D’ambrosio a sfiorare il raddoppio di testa al 9′ ma la palla finisce alta, al 13′ altro buco difensivo del Verona che si dimentica di Perisic servito da Rafinha che con una gran botta colpisce il palo interno e insacca il raddoppio. Il Verona non è pervenuto, mister Bucchi prova a chiudere ulteriormente la difesa arretrando Romulo ma la mossa non rende e così al 49′ Icardi sigilla il 3-0 ancora su assist di Perisic ed ancora su errore difensivo veronese, in particolare Ferrari non è mai riuscito a prendere le misure agli avversari, così la partita diventa una standing ovation per ogni azione dei nerazzurri che provano a far segnare Candreva ancora a secco in stagione, c’è pure tempo per un palo del Verona con Fares ma è solo frutto di una serie di rimpalli casuali. L’Inter accorcia così in classifica a -2 dalla Roma che ha pareggiato a Bologna e termina la quarta partita di fila senza subire gol, per Spalletti ancora non si è guariti completamente ma la strada è quella giusta in vista del derby milanese da recuperare.

Articolo di Federico Perricone


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 

Commenti
Loading...