Inter pareggia in casa contro un solido Palermo. 1 – 1 a Milano

152

Nel giorno della presentazione del nuovo acquisto proveniente dallo Sporting Lisbona, Joao Mario, l’Inter non riesce a conquistare la vittoria contro un solido Palermo.

De Boer scende in campo con il suo 4-3-3 spostando però Banega, adattato, in cabina di regia. L’argentino, faro della metà campo interista, non riesce ad incidere e risulta inglobato perennemente dalla fisicità del centrocampo rosanero. Nel tridente si rivede anche Perisic accompagnato da Icardi ed Eder, ma gli esterni appaiono fuori condizione e poco incisivi, ad eccezione di qualche discesa pericolosa del croato nella prima metà di gara. La difesa, invece, riconferma la solidità mostrata per buoni tratti dell’anno scorso, differentemente dalla gara di Verona; il gol dei siciliani arriva, infatti, al 3′ della ripresa su un tiro velleitario di Rispoli con una deviazione decisiva di Santon, su cui Handanovic non puó nulla.
L’allenatore nerazzurro, però, indovina i cambi; inserisce uno strepitoso Candreva che a pochi minuti dal suo ingresso in campo sforna due assist dalla destra, servendo ad Icardi la palla del pareggio al 72′ e ad Eder quella del possibile vantaggio interista cinque minuti dopo. Interessante l’altro cambio effettuato dal tecnico ex Ajax: un Santon esausto viene rilevato dal classe ’95 Senna Miangue, che al debutto assoluto in serie A si dimostra un’ottima alternativa a sinistra, vista anche la cessione frettolosa del turco Erkin, bocciato da De Boer nel preseason.

Nel complesso la prestazione risulta insufficiente, il lavoro da fare è ancora molto per ottenere costanza nei risultati, e  d’altronde l’olandese ha in mano la squadra da solo un mese e sta ancora sperimentando. Interrogato dalla stampa, chiede pazienza ai tifosi e si assume le sue responsabilità, consapevole che la squadra sta crescendo e che necessita di tempo per trovare la forma ottimale adattandosi alla sua filosofia di gioco… Auguri Frank!

Articolo di Lorenzo Colli


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 

Commenti
Loading...