Inter-Milan 4-2: poker in rimonta dei nerazzurri

Nella notte degli Oscar, per i rossoneri, il derby si trasforma nel peggiore dei film horror. Gli uomini di Pioli si fanno rimontare l’iniziale vantaggio di 0-2. Nella ripresa i nerazzurri recuperano i gol di Rebic e Ibra calando il poker grazie alle reti di Brozovic, Vecino, De Vrij e Lukaku. 

Una partita spettacolare, ricca di emozioni e capovolgimenti di fronte. Un derby pazzo vinto dalla squadra che “pazza” lo è per antonomasia: 6 gol, 3 pali e tante altre chiare occasioni da rete disinnescate da determinanti giocate difensive. Nella prima frazione di gioco un sontuoso Ibra ha trascinato, insieme alle giocate di Calhanoglu e Castillejo, un ottimo Milan capace di mettere alle corde un’Inter che sembrava k.o. Al rientro dagli spogliatoi, Conte ha il merito di rivitalizzare i suoi che, con un devastante uno-due, rientrano incredibilmente in partita. Gli uomini di Pioli subiscono il colpo e dal 55′ in poi scompaiono dal campo. Nonostante la sua squadra sia palesemente in difficoltà l’allenatore rossonero tarda ad effettuare il primo cambio, e i nerazzurri trovano il gol del sorpasso. Nel finale, per via di un pressing solitario fin troppo leggero di Paquetà, Moses pennella al centro per Lukaku che mette il punto esclamativo alla serata perfetta dei nerazzurri che si ritrovano primi in classifica a pari punti con la Juventus. Per il Milan si tratta dell’ennesimo derby perso in campionato: emotivamente più brutto, o alla pari, con quello perso al 92′ con gol di Icardi nel 2018.

IL TABELLINO

INTER – MILAN 4-2

Marcatori: 40′ Rebic (M), 45+1′ Ibrahimovic (M), 51′ Brozovic (I), 54′ Vecino (I), 70′ De Vrij (I), 90+3′ Lukaku (I)

INTER (3-5-2): 27 Padelli; 2 Godin, 6 De Vrij, 37 Skriniar; 87 Candreva, 23 Barella, 77 Brozovic, 8 Vecino, 15 Young; 7 Sanchez, 9 Lukaku.
A disposizione: 1 Handanovic, 35 Stankovic, 32 Agoume, 18 Asamoah, 34 Biraghi, 20 B.Valero, 24 Eriksen, 30 Esposito, 11 Moses, 13 Ranocchia, 12 Sensi.
Allenatore: Antonio Conte.

MILAN (4-4-2): 99 G. Donnarumma; 12 Conti, 24 Kjaer, 13 Romagnoli, 19 Hernández; 7 Castillejo, 4 Bennacer, 79 Kessié, 10 Calhanoglu; 21 Ibrahimovic, 18 Rebić.
A disposizione: 1 Begović, 90 A. Donnarumma; 2 Calabria, 46 Gabbia; 56 Saelemaekers, 93 Laxalt, 39 Paquetá; 33 Krunic, 94 Brescianini, 20 Biglia, 22 Musacchio, 17 Leao, 5 Bonaventura.
Allenatore: Stefano Pioli.

Ammoniti: 47′ Vecino (I), 55′ Barella (I), 55′ Skriniar (I), 61′ Kessié (M), 79′ Conti (M), 90+3′ Lukaku (I).

Arbitro: Fabio Maresca

 

RIVIVI IL LIVE

90+5′ – FISCHIO FINALE ! INTER-MILAN 4-2!  

90+4′ – Sostituzione Inter: dentro Biraghi al posto di Young

90+4′ – Giallo a Lukaku per essersi tolto la maglia dopo il gol

90+3′ – GOL DELL’ INTER! 4-2! Rete di Lukaku. Moses guadagna il fondo e crossa sul secondo palo per Lukaku che stacca su Kjaer e di testa chiude la partita

90+1′ – Tiro-cross insidioso di T.Hernandez sul quale però non si avventa nessuno dei suoi compagni e la sfera termina sul fondo.

90′ – Ci saranno 4 minuti di recupero.

89′ – PALO DI IBRA! Cross di Leao sul secondo palo per la testa dello svedese che viene fermato dal legno.

88′ – OCCASIONE INTER! Barella lanciato in solitaria a rete, fallisce davanti a Donnarumma il gol del 4-2.

84′ – Ultima sostituzione per il Milan: fuori Rebic, dentro Bonaventura.

81′ – Secondo cambio per i rossoneri: Pioli inserisce Paquetà al posto di Kessié.

80′ – INCROCIO DEI PALI! Splendida conclusione dai trenta metri di Eriksen che va vicino alla prima gioia in nerazzurro.

78′ – Sostituzione per i nerazzurri: Moses subentra per Candreva.

79′ – Cambio Milan: dentro Leao al posto di Castillejo .

71′ – Cambio nell’Inter: dentro Eriksen al posto di Sanchez.

70′ – GOL DE VRIJ!!! 3-2! RIMONTA COMPLETATA! Su un cross da calcio d’angolo di Candreva, il difensore olandese con una splendida torsione deposita il pallone sul secondo palo alle spalle di Donnarumma.

68′ – LUKAKU! Conclusione a giro dell’attaccante belga deviata prontamente da Kjaer in calcio d’angolo.

67′ – Conclusione potente di Ibrahimovic, su calcio di punizione, dai trenta metri che termina di un paio di metri lontana dal palo.

61′ – Ammonizione anche per Kessiè.

55′ – DOPPIO GIALLO per i nerazzurri. Maresca sanziona Barella per proteste e Skriniar per un fallo su Castillejo

52′ – GOL! VECINO! PAREGGIO NERAZZURRO! Godin imbuca centralmente per Sanchez che scatta sul filo del fuorigioco. Il cileno, spalle alla porta, serve in area per Vecino che conclude di prima intenzione trovando il gol.

51′ – GOL dell’INTER: 1-2! Rete di Brozovic. Traversone di Candreva ribattuto al limite dell’area, sul pallone si avventa Brozovic che conclude al volo di sinistro e trova l’angolino alla destra di Donnarumma.

47′ – CARTELLINO GIALLO a Vecino per un intervento falloso dell’uruguaiano su Hernandez.

21.53– Inizia il secondo tempo. Nessun cambio durante l’intervallo.

45+1′ – GOL DEL MILAN! IBRAAA! Dagli sviluppi di un calcio d’angolo Kessié smorza la conclusione che favorisce, sul secondo palo, il colpo di testa dello svedese. Padelli non trattiene ed è 0-2.

45+1′ – Duplice fischio: la prima frazione di gioco termina sul parziale di 1-1.

45′ – Ci sarà un minuto di recupero..

40′ – GOOL! Inter-MILAN 0-1! REBIC! Sponda aerea di Ibrahimovic su un cross dalla destra di Castillejo. Il croato approfitta dell’uscita a vuoto di Padelli e deposita a porta vuota il  vantaggio rossonero.

24′ – VECINO! Prorompente percussione palla al piede di Lukaku sulla destra, il belga mette al centro per Vecino che conclude di prima intenzione: Donnarumma si oppone.

18′- OCCASIONE INTER! Dagli sviluppi di un calcio d’angolo, Godin colpisce di testa spedendo il pallone a pochi centimetri dal palo.

12′ – Calcio d’angolo per l’Inter: da un pallone prolungato sul secondo palo nasce una mischia in area di rigore rossonera, risolta in due tempi dall’uscita tempestiva di Donnarumma

8′ – PALO CALHANOGLU! Il turco si libera di Brozovic sulla trequarti e lascia partire un rasoterra verso il secondo palo, il legno alla destra di Padelli salva i nerazzurri.

3′ – OCCASIONE PER IBRA! Cross dalla destra di Castillejo per il centravanti svedese che anticipa Godin, ma la sua conclusione termina alta sopra la traversa.

20.48 – Fischio d’inizio!

20:45– Tutto pronto a San Siro per l’inizio dell’attesissimo derby Inter-Milan. Squadre in campo.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...