D’Ambrosio + Lautaro: l’Inter ferma il Napoli a San Siro

I nerazzurri battono i partenopei 2-0 a San Siro

Subito D’Ambrosio all’11’ con un diagonale sporco per il vantaggio, poi è il Napoli a farsi pericoloso con Zielinski, Politano (miracolo di Handanovic) e Insigne, ma alla fine del primo tempo i nerazzurri vengono fuori con Brozovic in contropiede. Nel secondo tempo ci pensano Lukaku e Biraghi a spaventare il Napoli fino a quando il subentrante Lautaro si ricorda di essere il Toro e al 74’ parte da centrocampo e segna un gol da incorniciare. L’Inter va e non si ferma più, anche se ora conta poco dopo che lo scudetto è stato assegnato. Ma la condizione in vista dell’Europa League cresce.

 

INTER: Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Bastoni; Candreva (60′ Godin), Brozovic, Barella, Biraghi (79′ Young); Borja Valero (89ì Eriksen); Lukaku (89′ Moses), Sanchez (60′ Lautaro).

 

NAPOLI: Meret; Hysaj (84′ Malcuit), Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui (65′ Ghoulam); Elmas, Demme, Zielinski (65′ Allan); Politano (75′ Lozano), Milik (84′ Callejón), Insigne.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...