CHIEVO-INTER: LE PAGELLE DEI NERAZZURRI

Handanovic 6

Salva sul tiro di Pellissier, qualche responsabilità sul gol.

Vrsaljko 6,5

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Buona partita, sia in difesa che sul lato offensivo, soprattutto nel primo tempo. È tornato.

Skriniar 5,5

Ok, solita solidità, ma sul gol al 91’ si fa beffare.

De Vrij 6,5

Sicurezza al centro della difesa.

D’Ambrosio 6,5

Difende e sale pericolosamente a crossare. Almeno nel primo tempo. Anche a sinistra non demerita. Meriterebbe di più ma sul gol anche lui ha qualche responsabilità.

Brozovic 6,5

Solita partita fatta di intensità, lanci intelligenti e mille palle giocate, oltre a interventi provvidenziali davanti alla difesa. Qualche fallo di troppo e una figuraccia su calcio d’angolo.

Joao Mario 6,5

Continua la risalita anche se non ha giocato una delle sue migliori partite.

Nainggolan 6

Fuochino… la condizione migliora, ma siamo lontano dal miglior Ninja.

Politano 6,5

Sempre pericoloso a destra e l’intesa con Vrsaljko è perfetta.

Perisic 6,5

Un gol, due assist pericoloso da fondo campo, ma soprattutto ha ripreso a saltare l’uomo qualche volta. Che stia tornando?

Icardi 6,5

Non così concreto sotto porta come al solito, però difende tante palle e altrettante ne passa ai compagni, alcune d’oro.

Vecino 5

Entra per il break, quando Spalletti ha bisogno di forze fresche, invece è inconcludente e impreciso.

Martinez 5,5

Ce la mette tutta nei pochi minuti che ha a disposizione, ma non combina molto.

Valero s.v.

Troppo poco minutaggio per poter dare davvero un voto.

Spalletti 6,5

L’unico dubbio, sulla carta, poteva essere D’Ambrosio a sinistra al posto di Dalbert, che seppur reduce dall’infortunio, era disponibile. Ma si è rivelata scelta azzeccata. Per il resto ha schierato la migliore formazione possibile e anche cercato di cambiare in corsa. Ma in campo non ci va lui. 


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...