Mondiali di calcio, terza giornata: i risultati dei gironi G e H

La terza giornata per i gruppi G e H inizia venerdì 2 dicembre alle 16:00 con le partite del gruppo H e si conclude alle 20:00 con le sfide del gruppo G.

Mondiali di calcio, terza giornata: i risultati dei gironi G e H.

Repubblica di Corea-Portogallo 2-1: all’Education City Stadium la Corea batte la squadra di Fernando Santos e si qualifica come seconda nel girone. Il Portogallo apre le marcature al quinto con Horta che riceve palla da Dalot e di prima calcia sul primo palo battendo Kim. La Corea risponde al ventisettesimo con Kim che sugli sviluppi di un calcio d’angolo batte da due passi Diogo Costa dopo una deviazione di schiena di Cristiano Ronaldo. Al novantunesimo i coreani trovano il gol del vantaggio Hwang che riceve palla da Son dopo un tunnel e davanti al portiere non sbaglia.

Ghana-Uruguay 0-2: all’Al Janoub Stadium l’Uruguay vince con una doppietta di De Arrascaeta ma non basta, entrambe le squadre tornano a casa. Al ventiseiesimo De Arrascaeta si avventa sulla respinta di Ati-Zigi sul tiro di Suarez e di testa insacca. Sei minuti dopo il numero 10 fa doppietta: Suarez alza il pallone per l’esterno del Flamengo che si coordina e calcia al volo di prima intenzione trafiggendo il portiere ghanese.

Serbia-Svizzera 2-3: allo Stadium 974 la Svizzera vince e passa agli ottavi. Ad aprire le marcature è Shaqiri al ventesimo: Sow elude l’intervento del difensore in area e appoggia per il numero 23 che da posizione defilata lascia partire un mancino di prima intenzione che va in rete. Al ventiseiesimo la Serbia pareggia con Mitrovic che sul cross di Tadic dalla sinistra incorna sul secondo palo e batte Sommer. Al trentacinquesimo Vlahovic porta avanti momentaneamente i suoi con un mancino rasoterra ad incrociare sul filtrante di Tadic. Al quarantaquattresimo spareggia i conti Embolo con una girata di prima intenzione sul cross rasoterra di Widmer. Al quarantottesimo la Svizzera firma il vantaggio del definitivo 2-3 con Remo Freuler che riceve palla di tacco da Vargas dopo il cross al centro di Shaqiri e indisturbato infila il portiere serbo.

Camerun-Brasile 1-0: al Lusail Iconic Stadium il Camerun vince di misura, ma non basta e viene eliminato mentre il Brasile è già qualificato. A segnare il gol vittoria è Aboubakar al novantaduesimo dopo un’azione in verticale perfetta che manda in rete l’attaccante con 3 passaggi sull’assist perfetto di Ngom.

Mondiali di calcio, terza giornata: i risultati dei gironi G e H

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...