Mondiali di calcio, seconda giornata: i risultati dei gironi E ed F

La prima giornata per i gruppi E ed F inizia domenica 27 novembre alle 11:00 con il Giappone impegnato contro la Costa Rica e si conclude alle 20:00 con la sfida tra Spagna e Germania.

Mondiali di calcio, seconda giornata: i risultati dei gironi E ed F.

Giappone-Costa Rica 0-1: all’Ahmad bin Ali Stadium, dopo la vittoria sulla Germania, il Giappone cade. La Costa Rica vince di misura con il gol di Fuller all’ottantunesimo: primo tiro nello specchio e gol decisivo con una traiettoria a giro.

Spagna-Germania 1-1: all’Al Bayt Stadium in parità il big match tra Spagna e Germania. Le furie rosse passano trovano il gol al sessantaduesimo con Morata che sfrutta il cross basso dalla sinistra sul primo palo di Jordi Alba per anticipare Sule con l’esterno destro e battere Neuer sotto la traversa. All’ottantatreesimo pareggia la squadra di Flick con il neoentrato Fullkrug che sfrutta l’imbucata di Sané per calciare potente nell’area piccola sotto la traversa battendo Unai Simon.

Belgio-Marocco 0-2: all’Al Thumama Stadium il Belgio di Martinez cade contro un arrembante Marocco. La squadra nordafricana passa in vantaggio al settantatreesimo minuto con Sabiri: punizione del calciatore della Sampdoria che dalla fascia sinistra vicino alla bandierina calcia direttamente in porta sorprendendo Courtois che viene beffato. Al novantaduesimo chiude la partita Aboukhlal che calcia di prima intenzione sotto la traversa sul cross di Ziyech sul primo palo.

Croazia-Canada 4-1: al Khalifa International Stadium la Croazia annichilisce il Canada. I canadesi passano in vantaggio al secondo minuto con Alphonso Davies, che segna il primo gol della nazionale in un mondiale, che di testa non lascia scampo a Livakovic sul cross al bacio di Buchanan dalla destra. Da qui in poi è un assolo croato. Il pareggio arriva al trentaseiesimo con Kramaric che da posizione decentrata su assist dalla sinistra di Perisic infila Borjan sull’angolo lontano. Otto minuti dopo arriva il raddoppio con Livaja che approfitta dello scarico di Juranovic per battere il portiere canadese. Al settantesimo Kramaric fa doppietta approfittando di un bel cross di Perisic, controllando il pallone e infilando di nuovo Borjan. Il definitivo 4-1 arriva al novantaquattresimo con Majer che da pochi passi non sbaglia sul suggerimento di Orsic che aveva rubato palla a Miller e si era involato verso la porta canadese.

Mondiali di calcio, seconda giornata: i risultati dei gironi E ed F

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...