Mondiali di calcio, prima giornata: i risultati dei gironi C e D

La prima giornata per i gruppi C e D inizia martedì 22 novembre alle 11:00 con l’Argentina impegnata contro l’Arabia Saudita e si conclude alle 20:00 con la sfida tra Francia e Australia.

Mondiali di calcio, prima giornata: i risultati dei gironi C e D.

Argentina-Arabia Saudita 1-2: al Lusail Iconic Stadium l’Argentina cade a sorpresa contro l’Arabia Saudita. L’Albicesleste passa in vantaggio al decimo minuto con il gol del suo numero 10, il capitano al suo ultimo mondiale, Lionel Messi che trasforma un calcio di rigore. La squadra araba pareggia al quarantottesimo minuto con Al Shehri che, dopo l’uno due con Al-Birakan, calcia di sinistro in diagonale battendo Emiliano Martinez. Cinque minuti più tardi l’Arabia segna il gol vittoria con un gran gol di Al Dawsari che controlla palla, se la porta sul destro, salta un avversario e calcia con il destro sul secondo palo infilando il pallone all’incrocio dei pali.

Messico-Polonia 0-0: allo Stadium 974 finisce in parità l’ultima sfida del gruppo C. partita bloccata, con pochissime occasioni da rete, tra le quali però il calcio di rigore per la Polonia calciato dal capitano Lewandowski che si fa ipnotizzare da Ochoa.

Danimarca-Tunisia 0-0: all’Education City Stadium finisce in parità senza reti il confronto tra gli scandinavi e i nordafricani. La squadra di Kadri ha giocato una partita perfetta difensivamente fermando i ragazzi di Hjulmand che hanno avuto pochissime occasioni di far male alla Tunisia, una delle quali è clamorosa con Cornelius che di testa colpisce il palo a porta vuota.

Francia-Australia 4-1: all’Al Janub Stadium la Francia di Deschamps batte l’Australia. La squadra di Graham Arnold passa in vantaggio al nono minuto con il gol di Goodwin che si fa trovare sul secondo palo sul cross di Leckie e con il mancino buca Lloris con un tiro potente sotto la traversa. La Francia trova il pareggio al ventisettesimo con Rabiot che svetta di testa sul cross di Theo Hernandez e mette il pallone alle spalle di Ryan. I transalpini trovano il vantaggio 5 minuti più tardi con Giroud: palla persa dal terzino destro australiano, Mbappé serve Rabiot che, entrato in area vede Giroud tutto solo e il bomber milanista deve solo appoggiare la palla in rete. Les Bleus trovano il 3-1 al sessantottesimo con Mbappé che approfitta del cross di Dembelé dalla destra per sbucare fra i difensori australiani e insaccare di testa dopo che la palla ha baciato il palo. Al settantunesimo Giroud fa doppietta con un’incornata di testa sul cross di Mbappé dalla sinistra.

Mondiali di calcio, prima giornata: i risultati dei gironi C e D

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...