Calcio, Serie B: l’Empoli batte il Cosenza e conquista la promozione in A

Dopo due anni di assenza l’Empoli torna in Serie A centrando la sua settima promozione nella massima categoria della sua storia.

Al Castellani, la squadra di Dionisi cala il poker al Cosenza grazie doppietta di La Mantia e ai gol di Mancuso e Bajrami e conquista una meritata promozione in A con ben tre giornate di anticipo.
Gli uomini di Dionisi, complice il ko del Lecce sul campo del Monza, possono festeggiare una promozione meritata e conquistata praticando un ottimo calcio. I toscani salgono a quota 70 punti in 36 gare, sapendo già di chiudere il torneo cadetto da primi della classe.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Al termine del match, Alessio Dionisi, ha parlato ai microfoni di Rai Sport: “Obiettivo conquistato passo passo, siamo felicissimi. Abbiano fatto un gran campionato, i ragazzi sono stati straordinari. Nel primo tempo abbiamo chiuso per 2-0 ma siamo stati bravi a gestirla e a vincere. Ripeto gran merito ai ragazzi per il traguardo raggiunto. La Mantia? Sono felice per lui, è un attaccante importante per noi. Meritava la doppia cifra”.

Poi ha continuato: “Meritavamo questo successo, abbiamo lavorato tanto in questa stagione. Peccato per il momento storico che stiamo vivendo, questo traguardo meritava una cornice di pubblico importante allo stadio“.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...