Variety: la “Bibbia” dei cinefili stila la classifica dei film più belli della storia

Variety: la “Bibbia” dei cinefili stila la classifica dei film più belli della storia.

Per la prima volta, da 117 anni di storia, Variety, Bibbia quotidiana per la realtà dei cinefili, ha stilato una classifica dei film più belli della storia del cinema.

100, i film scelti, e che hanno creato polemica fin da subito, per le scelte poco obiettive e soprattutto discriminatorie, a discapito del nostro Paese. I film italiani sono solo tre ed in posizioni distantissime dalla top 10; siamo al limite dell’assurdo se si pensa che 8 ½ di Federico Fellini, viene posizionato in 33esima posizione.

Secondo Variety, i film degni di ricoprire le prime dieci posizioni sono i seguenti:

1 Psycho – Alfred Hitchcock, 1960

2 Il Mago di Oz – Victor Fleming, 1939

3 Il Padrino, parte I – Francis Ford Coppola, 1972

4 Quarto Potere – Orson Welles, 1941

5 Pulp Fiction – Quentin Tarantino, 1994

6 I Sette Samurai – Akira Kurosawa, 1954

7 2001 Odissea nello Spazio – Stanley Kubrick, 1968

8 La vita è meravigliosa – Frank Capra, 1946

9 Eva contro Eva – Joseph L. Mankiewicz, 1950

10 Salvate il soldato Ryan – Steven Spielberg, 1998

 

I film italiani in classifica:

Tra i film italiani, entrano in classifica Federico Fellini e Michelangelo Antonioni.

Il regista romagnolo, geniale e visionario, rientra al 33esimo posto con 8 1/2, mentre Antonioni, al 44esimo posto con L’Avventura; a chiudere la lista del Bel Paese, Vittorio De Sica con Ladri di biciclette, alla posizione 67.

Variety la “Bibbia” dei cinefili stila la classifica dei film più belli della storia

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...